Sony “ritira le carte al dettaglio PS Now” prima del lancio previsto del concorrente di Game Pass

Sony Secondo quanto riferito, ha ordinato ai rivenditori britannici di ritirarsi Stazione di gioco Le carte sono ora fuori vendita.

Decisione di interrompere la vendita delle carte PlayStation Now (tramite VentureBeat) segue un rapporto secondo cui Sony prevede di integrare il servizio di streaming di giochi in un altro abbonamento che offre PlayStation Plus.

Si afferma che i rivenditori del Regno Unito dovranno ritirare le carte PS Now dagli scaffali dei negozi entro il 21 gennaio.

Trailer di copertina della console PS5

Secondo quanto riferito, un messaggio interno del rivenditore specializzato britannico Game diceva: “I negozi hanno tempo fino alla fine di mercoledì 19 gennaio per rimuovere tutte le schede POS e ESD da tutte le aree rivolte ai clienti e aggiornare i loro slot digitali in linea con l’imminente aggiornamento commerciale di questa settimana… . “

VGC ha contattato Sony per un commento su questo rapporto.

Dettagli in archivio X-Box Servizio per i concorrenti di Game Pass Secondo quanto riferito, è stato pianificato da PlayStation il mese scorso.

Secondo i documenti che hai visto BloombergIl nuovo servizio ha il nome in codice “Spartacus” e combinerà i servizi PlayStation Plus e PlayStation Now esistenti, eliminando gradualmente il marchio di quest’ultimo. Dovrebbe essere rilasciato per PS4 E PS5 questa primavera e sarà organizzata su tre livelli di pagamento.

Si dice che il primo strato includerà Funzionalità attuali di PlayStation Plus, come il gioco online e i titoli mensili gratuiti. Il secondo offrirà un ampio catalogo di giochi come Xbox Game Pass (sebbene non titoli first party al lancio). Il terzo livello aggiungerà demo estese, trasmissioni di giochi e una libreria di giochi PlayStation classici.

Giochi PlayStation Now di gennaio incluso Combattimento mortale 11e Final Fantasy XII: The Zodiac Age, Fury Unleashed, Uturned, Super Time Force Ultra e Kerbal Space Program: Enhanced Edition.