Recensione Porsche 911 GT3 (992)

Non è la 911 GT3 la risposta? Quale – quale Domanda? È passata ogni generazione da quando è apparsa la prima iterazione nel 1999 la rispostaA meno che tu non sia una di quelle persone strane che stanno sfuggendo alla 911. Sì, c’è da aspettarselo, ma non è colpa della Porsche 911 se è la migliore auto sportiva del mondo. La GT3, intrisa del genio del mega-motorsport di Porsche, è uno dei punti più impressionanti ed è ugualmente distruttiva su strade e piste.

Per la prima volta dall’anno ’99, tuttavia, la nuova GT3 sta raggiungendo un territorio insolitamente ostile. L’ottica di questo tipo di edonismo egoistico altamente ingegnerizzato non è così indulgente come una volta. Poi c’è la sfida dall’interno, sotto forma dell’ultima Turbo S il cui incredibile ritmo è ora più preciso che mai. E la Taycan, una Porsche alimentata dall’elettricità in più di un modo?

La 911 GT3 della 992 indica che il gioco è tutt’altro che finito. Conferma anche che Porsche è disposta a fare di tutto per mantenere felici i credenti accaniti. Il motore è un 4.0 litri aspirato, ha poco in comune con l’unità altrove nella gamma 992 e ha molto a che fare con il motore utilizzato nella vettura da corsa Porsche GT3 Cup. La potenza è modestamente fino a 10 CV a 503 CV e la coppia è fino a 347 libbre. Accelererà fino a 100 km / h in 3,4 secondi e raggiungerà una velocità massima di 198 mph. Ampio anche.

Costruito sulla stessa linea di produzione dell’unità da competizione, il motore è dotato di sei valvole a farfalla a farfalla individuali e c’è un nuovo sistema di scarico in acciaio inossidabile. In altre parole, questa è la variante 911 con il suo propulsore, che evita deliberatamente la tecnologia utilizzata dai suoi fratelli, molto probabilmente perché è ciò che preferiscono i clienti della 911 GT3. Nessuna induzione forzata. Allo stesso modo, puoi ottenerlo con un manuale a sei marce o un PDK a sette marce, il manuale che ha dimostrato di essere più popolare negli Stati Uniti per qualche motivo rispetto al cambio automatico a doppia frizione (50/50 nel Regno Unito). Il PDK è più leggero di 20 kg rispetto a quello utilizzato altrove perché ha un rapporto inferiore e fornisce il torque vectoring tramite un blocco differenziale controllato elettronicamente. Il manuale ha un blocco differenziale posteriore meccanico e il dispositivo gli conferisce un vantaggio in termini di peso rispetto al PDK più grande a circa 16,8 kg.

READ  Lost Tomb Raider has apparently been discovered, and is now partially playable

Il risparmio di peso è una delle ossessioni che rendono questo veicolo quello che è. Alcuni esempi: il tetto in fibra di carbonio è 1 kg più leggero del normale tetto in acciaio ei sedili interamente in carbonio sono più leggeri di 15 kg rispetto ai sedili sportivi a quattro vie standard, eliminando alcuni dei materiali micidiali del 992 che perdono altri 1,9 kg, e se ottieni Ceramic Brake (£ 6,498), risparmierai altri 17,7 kg. Questa metodologia informa ogni aspetto del veicolo e garantisce che la GT3 TG con guida PDK qui pesi 1.435 kg, solo 5 kg in più rispetto al veicolo in partenza (nonostante l’aggiunta di un filtro antiparticolato e altri inconvenienti normativi).

Chiedete a qualsiasi progettista di automobili di nominare il prodotto concorrente che gli piace di più e citeranno la 911. La trasformazione visiva della 992 GT3 riguarda fondamentalmente l’aerodinamica, in gran parte presa in prestito dal motorsport. Le superfici di questo veicolo, specialmente le parti che non puoi vedere, sono molto occupate dall’aria. C’è uno splitter a quattro stadi regolabile nella parte anteriore, un sottocarro completamente intricato, un diffusore posteriore dall’aspetto interessante e forse lo spoiler posteriore più elaborato di sempre in una Porsche omologata per la strada. Sono montati su quattro direzioni regolabili manualmente chiamate “collo di cigno” che migliorano il flusso d’aria attraverso la parte inferiore dell’ala.

Il risultato è un’auto che rende i suoi vecchi numeri GT3 aerodinamicamente affilati come un esterno in mattoni; A 124 mph, con l’ala nella configurazione dell’antenna ad alte prestazioni, genera 385 kg di carico aerodinamico (un miglioramento del 150% rispetto alla vettura precedente). La carreggiata anteriore è cresciuta di 48 mm e nel complesso la 911 GT3 è ora a rischio mortale di perdere la forza della sua caratteristica chiave. Non lasciare che diventi vecchio, Porsche.

READ  Resident Evil Village Trailer testato e testato su PlayStation 5, PS4 e Pro • Eurogamer.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *