Le prossime GPU Arc di Intel stanno per debuttare con l’ultimo aggiornamento OEM

Intel GPU attesissime È un passo più vicino alle mani dei giocatori: la società ha annunciato al CES 2022 di aver già iniziato a spedire GPU Alchemist di prima generazione ai clienti OEM per sistemi desktop e laptop, tra cui Acer, Asus, Clevo, Dell, Gigabyte, Haier e HP e Lenovo, Samsung, MSI e NEC.

Le GPU Arc sono un grosso problema per Intel che la nuova architettura grafica Xe dell’azienda è mappata per separare le GPU laptop e desktop, segnando la più grande incursione di Intel (che è meglio conosciuta per le sue CPU) nel mondo della grafica. Le GPU Arc promettono anche un supporto di gioco di alto livello e funzionalità creative, tra cui ray tracing con accelerazione hardware e XeSS, il campionamento AI ultraveloce di Intel. In breve, Arc è il più grande sforzo di Intel fino ad oggi per contrastare il dominio di AMD e Nvidia sulle GPU sia per laptop che per desktop.

Sfortunatamente, non si sa ancora esattamente quando verranno spediti i primi computer con GPU Intel, sia in desktop e laptop OEM prefabbricati, sia in modo che i clienti possano acquistarli e integrarli nelle loro piattaforme di gioco esistenti. Allo stesso modo, non c’è ancora una parola ufficiale su dettagli importanti come il numero di diversi modelli di GPU Alchemist, le specifiche effettive delle schede grafiche o, cosa più importante, quanto costeranno.

Intel ha anche annunciato al CES 2022 che le GPU discrete Arc saranno necessarie sui laptop a marchio Intel Evo con i suoi nuovi chip della serie H di dodicesima generazione, quindi probabilmente inizieremo a vedere almeno versioni portatili dei sistemi grafici. farcela nel mondo nei prossimi mesi.

READ  Non preoccuparti, puoi ancora accedere a "certe cose" dai contenuti scaricabili di Animal Crossing quando il tuo ramo NSO scade

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *