L’assassino di George Floyd, Derek Chauvin, è tenuto in isolamento 23 ore al giorno in una prigione di massima sicurezza | Notizie dagli Stati Uniti

Le autorità hanno rivelato che Derek Chauvin, l’ex agente di polizia condannato per l’omicidio di George Floyd, è tenuto in isolamento per 23 ore al giorno in una prigione di massima sicurezza.

Gli ufficiali della prigione controllano Chauvin ogni 30 minuti, i suoi pasti vengono consegnati nella sua cella e sarà sottoposto a un controllo di salute mentale ogni tre mesi dopo la sua reclusione.

immagine:
L’isolamento viene utilizzato quando “la presenza di qualcuno nella popolazione generale è un problema di sicurezza”. Pic: Minnesota Department of Corrections

Un portavoce del Dipartimento penitenziario del Minnesota ha detto che questo era “per la sua sicurezza”.

Mercoledì, una giuria ha condannato all’unanimità Chauvin per l’omicidio George Floyd Dopo aver sentito come si è inginocchiato sul collo per più di nove minuti durante il suo arresto – e questo è continuato dopo che il suo corpo era zoppo.

L’ex agente di polizia di Minneapolis ha negato le accuse di omicidio di secondo grado, omicidio di terzo grado e omicidio colposo di secondo grado.

Ma dopo 10 ore e mezza di riflessione, La giuria ha incriminato il 45enne con tutte le accuse.

Utilizza il browser Chrome per un lettore video di facile accesso

Milioni di persone guardano, vedono essere condannati

Secondo le Linee guida per le condanne del Minnesota, rischia 12 anni e mezzo di carcere per la prima condanna per omicidio, ma i pubblici ministeri possono chiedere un massimo di 40 anni se un giudice determina che ci sono “fattori aggravanti”.

Altro lavoro di Black Lives Matter

Dopo l’udienza, è stato ammanettato e portato nella prigione di massima sicurezza di Oak Park Heights.

L'ex agente di polizia di Minneapolis Derek Chauvin viene ammanettato dopo la sua condanna per l'omicidio di George Floyd
immagine:
Chauvin, ammanettato, è stato portato via dopo la sua condanna
L'ex ufficiale di polizia di Minneapolis Derek Chauvin appare in una serie di foto di custodia della polizia dopo che una giuria lo ha dichiarato colpevole su tutti i fronti al suo processo per omicidio colposo di secondo grado, omicidio di terzo grado e omicidio colposo nella morte di George Floyd a Minneapolis, Minnesota, USA, 20 aprile 2021. La foto è stata scattata il 20 aprile 2021 e pubblicata il 21 aprile 2021. Questa immagine è stata fornita da una terza parte.
immagine:
Chauvin sarà giudicato il 16 giugno

Per la sua sicurezza, un portavoce ha detto che gli è stato concesso lo status di “separazione amministrativa” ed è nell’ACU.

READ  La Cina lancia la prima unità della nuova stazione spaziale | Cina

L’ACU è l’unità più sicura nello stato.

Minnesota Correctional Facilities Management & # 39;  È & # 39;  Restrizioni condominiali & # 39;  Separato dalla popolazione generale.  MCF-Oak Park Heights (dove è imprigionato Chauvin) è gestito con il massimo livello di sicurezza: unità di controllo amministrativo (ACU).  Pic: Minnesota Department of Corrections
immagine:
Hive “Console amministrativa”. Pic: Minnesota Department of Corrections

Il portavoce ha aggiunto: “La segregazione amministrativa viene utilizzata quando la presenza di qualcuno nella popolazione generale è un problema di sicurezza”.

Ci sono 41 persone nell’ACU, le celle sono monitorate da telecamere e anche gli addetti alle correzioni fanno il giro almeno ogni 30 minuti.

“In media, avrà un’ora al giorno fuori dalla sua cella per fare esercizio (da solo). I pasti vengono consegnati nella sua cella.

“È in una cella e non avrà alcun contatto con altre persone incarcerate”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *