Italia e Montenegro riconquistano la pallanuoto maschile World League Super Final

L’Italia campione del mondo ha battuto la Grecia 11-8 nella Super Finale della World League di pallanuoto maschile nella capitale georgiana, Tbilisi, battendo Francesco de Fulvio quattro volte vincendo due delle ultime due partite.

L’Italia ieri ha sostenuto la vittoria sul Kazakistan battendo la Grecia nel Gruppo A.

De Fulvio ha sbloccato il risultato prima di aggiungere altri tre al suo bottino, mentre sia Gonzalo Esenic che Matteo Icardi hanno ricevuto doppiette e anche Stefano Luango, Nicolas Presiotti e capitano Pietro Ficcioli.

“E’ una partita difficile, ci conosciamo perché ci conosciamo bene”, ha detto il capo allenatore Sandro Campagna.

“Mentalmente eravamo forti”.

La Francia è emersa tardi dal Kazakistan vincendo 12-11 – primo posto nel Gruppo A.

Dopo aver controllato la maggior parte della partita, avanzando al quarto periodo 11-7, la Francia sembrava uscire di scena quando il Kazakistan è entrato nella porta avversaria prima del fischio finale.

Thomas Vernoks ha segnato con quattro gol, mentre il capitano Yuko Cruzillat ha segnato una tripletta.

Gol anche per Remy Saudier, Romain Marion Vernoux, Denis do Carmo, Mehdi Marzouki e Charles Canon.

Niga Sushiashville ha segnato una tripletta per la Georgia, ma i padroni di casa non sono riusciti a fermare il Montenegro, che ha vinto 19-8.

Alexander Ivovic e Dusan Matkovic hanno entrambi segnato quattro punti, mentre Dragon Traskovic ha segnato tre.

READ  Lo Yemen può incontrare i fan a Roma per un attore turco sexy? Capo della polizia: "Intollerante"

Miroslav Petkovic, Stephen Widovic e Alexa Ukropina hanno tutti segnato due gol, mentre Marco Betkovic e Dimitri Obratovic hanno segnato anche sul fondo della rete nell’opera di demolizione.

Nell’altra partita del Gruppo B, gli Stati Uniti hanno sconfitto i quattro gol di Ben Hollock 15-7.

Hans Dubey ha segnato una tripletta e un doppio per Luca Cupido, Max Irving e Johnny Hooper, mentre anche Marco Wawick e Ben Stevenson hanno segnato.

“Il Giappone è una squadra con cui abbiamo lottato in passato”, ha detto il portiere Alex Wolf.

“Impariamo dalle esperienze passate.”

La Grecia affronterà nel Gruppo A Kazakistan e Francia in Italia domani, mentre gli Stati Uniti affronteranno Georgia e Montenegro nel Gruppo B contro il Giappone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *