Il rover Curiosity sta spiando le scintillanti nuvole colorate su Marte

Il colore è raro in questo deserto ghiacciato, ad eccezione del rosso predominante. Ma nel cielo sopra Curiosity, le nuvole sembrano brillare quasi di colore.

A differenza della Terra, Marte non ha molti giorni nuvolosi. Il pianeta rosso ha un’atmosfera sottile e secca, quindi le nuvole tendono ad apparire nel cielo sopra l’equatore marziano quando il pianeta è freddo e più lontano dal sole nella sua orbita ellittica ogni due anni sulla Terra.

È cambiato due anni sulla Terra, o un anno marziano, da quando Curiosity ha rilevato le prime nuvole che si sono formate nell’atmosfera più alte del previsto.

In preparazione per questo evento se dovesse mai accadere di nuovo, il team umano Curiosity sulla Terra ha inviato istruzioni al rover per cercare le prime nuvole alla fine di gennaio.

La fotocamera Curiosity ha catturato nuvole morbide piene di cristalli di ghiaccio. Questi cristalli di ghiaccio sembrano brillare mentre disperdono la luce solare. Oltre ad essere uno spettacolo meraviglioso, queste immagini aiutano gli scienziati a capire di più sulla formazione delle nuvole marziane.

Queste prime nuvole si formano a un’altitudine più alta e più fresca, quindi sono composte principalmente da ghiaccio secco (anidride carbonica congelata). Gli scienziati li stanno ancora studiando per scoprire perché questo accade.

Le foto in bianco e nero catturate dalle telecamere di navigazione del rover a marzo mostrano increspature tra le nuvole. Ma le immagini a colori catturate dalla telecamera sull’albero del rover dopo il tramonto mostrano nuvole luminose e luminose.

Mentre il sole tramonta, queste nuvole alte diventano quasi luride, piene di cristalli di ghiaccio e riflettono la luce del sole che si affievolisce. Poi si oscura quando la luce del sole scompare.

“Se vedi una nuvola con una gamma di colori brillante e scintillante, è perché tutte le particelle della nuvola hanno dimensioni quasi identiche”, ha detto in una dichiarazione Mark Lemon, uno scienziato atmosferico presso lo Space Science Institute di Boulder, in Colorado . “Questo di solito accade subito dopo la formazione delle nuvole e crescono tutte alla stessa velocità.

READ  I cervi vengono trovati con bulbi oculari pelosi nella periferia del Tennessee

“Mi meraviglio sempre dei colori che appaiono: rosso, verde, blu e viola”, ha detto Lemon. “È davvero bello vedere qualcosa di luminoso con così tanti colori su Marte.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *