Hoxton ha aperto un elegante hotel nel quartiere Parioli di Roma

Hoxton ha trasformato un edificio degli anni ’70 in uno dei quartieri chic di Roma in un amato hotel ispirato al classico cinema italiano e al design della metà del secolo. Rapporti di Olivia Balmontin

Catena di boutique hotel Hoxton Ha portato la sua miscela distintiva di spavalderia di Shoreditch in Italia con l’apertura della sua decima proprietà (all’inizio di questo mese), questa volta a Roma.

Incastonato tra ambasciate e ville nel quartiere Parioli, 192 camere, Hoxton Rome dà una prima impressione di tipico hipster grazie al suo guscio degli anni ’70, che è ancora dipinto nel rosa millenario originale.

Il tema degli anni ’70 continua a casa, anche se con un fattore molto più attraente, grazie Ennismore Design StudioIl modernista conquista lo spazio.Il piano terra è costituito da una grande lobby aperta inondata di luce naturale, compensata da ricchi elementi tessili, fioriere giganti, colori vivaci e vecchi apparecchi di illuminazione italiani. Anche gli elementi di design classici Hoxton abbondano: pensa ai pannelli e ai pavimenti in laminato.Hoxton RomaCugino, un caffè aperto tutto il giorno e un bar per aperitivi che lavora in collaborazione con un ristorante locale e un piccolo panificio, prende Marigold al centro della scena con il suo bar turchese curvo, un pezzo importante completato da marmo locale e piastrelle in terrazzo che compaiono sul piano del tavolo e sui frontali del bar .Hoxton RomaIl menù di Cugino comprende: muesli di Cugino fatto in casa servito con yogurt, composta di stagione, uova fritte con salsiccia toscana, fagioli cannellini e ketchup fatto in casa; Sandwich di bagel con roast beef, formaggio di capra e salsa verde; Brioche tostata con crema di ricotta e composta di fragole.

READ  Chrissy Teigen si reca in Italia con la sua famiglia dopo le polemiche sul cyberbullismo (vedi foto)

Con l’avvicinarsi della sera, Cugino si sposta in un bar per un aperitivo in stile romano, snack e stuzzichini fatti in casa, seguiti da cocktail a tarda notte.

Le 192 camere sono distribuite su sette piani e sono disponibili in sei dimensioni: Shoebox (12-14 mq), Confortevole, Cosy Up, Roomy, Roomy Terrace e Biggie (28 mq) I prezzi partono da £ 139 a notte . Hoxton RomaPer coloro che prenotano direttamente sul sito web di Hoxton più di 72 ore prima del loro arrivo, possono scegliere l’orario di check-in e check-out utilizzando “flex time”.

Ogni camera è unica, con tocchi di arredamento tratti dagli interni nostalgici del classico cinema italiano e dal design audace della metà del secolo italiano, come dimostrano gli eleganti bagni con accenti di rame. Hoxton RomaPavimenti in legno rustici, legni laccati e pietre locali si fondono con pannelli a parete in legno e un mix eclettico di mobili tra cui una testiera progettata su misura per aggiungere un tocco di drammaticità italiana.

Gli ospiti che scelgono Roomy Terrace possono godere della loro terrazza solarium, che è completa di mobili da giardino, mentre alcune delle camere più grandi dispongono di splendidi lampadari in vetro di Murano recuperati dall’edificio.

Hoxton ha aperto i battenti per la prima volta a Shoreditch, nell’East London nel 2006 e ora ha hotel in alcuni dei principali quartieri dell’Europa e del Nord America, tra cui Londra (Shoreditch, Holborn e Southwark), Parigi, Amsterdam, New York, Portland, Chicago e il centro. Los Angeles.

Cosa verrà dopo? I rapporti sulle tendenze sono disponibili per il download qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *