Euro a Cannes: la finale Italia alza la febbre del calcio al Film Festival

Potresti aver letto “Riot Law” di Alberto Dagnino, ma nulla distrae l’operatore di ripresa italiano dall’attuale partita di calcio. Potrebbe essere al Festival di Cannes, ma l’unico schermo che gli interessa stasera è all’interno di un bar locale.

“Il calcio, sai, è enorme nel mio paese”, inizia il 31enne con entusiasmo alle stelle. “Oh uccello, Madonna! ‘ grida prima di voltarsi. ‘Cosa stavi dicendo?’

La semifinale del Campionato Europeo tra Italia e Spagna, ancora senza tensioni, è ripresa dopo la pausa, con Dagnino parcheggiato fuori Ma Nolan, affollato pub irlandese a due passi dal Grand Palais, dove si sono svolti i festeggiamenti della prima serata per “Annette” Leos Carax sono in corso. I tifosi di calcio italiani e spagnoli circostanti – molti dei quali sono delegati del festival – sono ugualmente sbalorditi su uno schermo TV molto piccolo all’interno.

Insieme all’umidità e ai turisti, il Festival di Cannes a luglio coincide con i principali eventi sportivi che il Festival di maggio di due settimane di solito evita. (Le finali di Champions League e FA Cup si svolgono durante Cannes, ma non si applicano nemmeno agli affari nazionali.) Tuttavia, il Campionato Europeo UEFA di quest’anno aggiunge un altro livello di considerazione a un Cannes già complicato: come fare entrambe le cose?

È inopportuno che il festival coincida con le fasi finali dell’Euro? “Se me lo chiedi, sì”, Dagnino si gira a notare, prima di riportare gli occhi alla partita. “Perché vorrei stare con i miei compagni di Milano, ma sono qui. È il mio lavoro. Devo farlo. Ma per ora sono concentrato su altro”.

READ  L'estrema destra 'grassa' che potrebbe diventare la prima donna premier d'Italia

Questa è la terza volta di Dagnino a Cannes. Martedì, l’operatore della telecamera, che filma e monta filmati da conferenze stampa e altri eventi del festival, ha lavorato fino alle 20:00, ha preso una cena veloce e poi si è precipitato al bar di Rue Buttura da solo per impostare il gioco. “Lavoro per la televisione svizzera, quindi i miei colleghi sono svizzeri e ovviamente a loro non interessa”. (La Svizzera è stata eliminata dalla Spagna in una sensazionale serie di calci di rigore la scorsa settimana.)

Tra coloro che si sono diretti anche a Ma Nolan c’era Giulia Cassavecchia, Head of Sales di True Colors Italia. “Di solito non seguo il calcio, ma non mi perderei la semifinale con l’Italia, anche se sono a Cannes”, dice. “Anche se vorrei partecipare alla serata di apertura del festival, scelgo il gioco”.

Lo spettacolo scintillante di Ma Nolan tradisce quasi un anno di lotta per il pub irlandese. L’attività, che fa molto affidamento sulle varie conferenze ospitate da Cannes durante tutto l’anno, è stata chiusa per 12 mesi da marzo 2020 fino a questa primavera – e aperta solo per poche settimane la scorsa estate. Senza gli eventi aziendali su cui fa molto affidamento la città di 74.000 persone, era difficile per i dipendenti che temevano per il proprio posto di lavoro.

Questa settimana, i segnali di ripresa durante un festival estivo unico nel suo genere sollevano gli animi: Ma Nolan è al completo con grandi gruppi in città per il festival del cinema e i turisti prenotano tavoli in euro. C’è un tavolo per nove danesi in arrivo mercoledì [for the semi-final between England and Denmark]“Fai attenzione”, hanno detto, perché bevono molto” ride Cormac Fides, barman di lunga data di Ma Nolan.

READ  I migliori giochi da tavolo fantasiosi da giocare mentre sei chiuso | Divertimento civiltà

I clienti abituali escono lentamente dal festival, dice il 45enne, che accoglie una “enorme quantità” di clienti abituali ogni anno. Forse sarebbe stato ancora più impegnato se la Francia fosse riuscita a competere – “la finale Inghilterra e Francia sarebbe stata assolutamente folle – ammette Fides – se Cannes fosse stata a pieno regime in termini di delegati. Ma dopo l’anno scorso, qualsiasi lavoro avrebbe funzionato.

“Le conferenze sono molto importanti per la città” afferma Jean-Pierre Giloy, fondatore di Morrison’s, un altro pub irlandese nella vicina Tessier Street che offre euro, poiché molti dei ristoranti e dei bar della zona sono stati allestiti con televisori a grande schermo: ” Le conferenze sono molto importanti per la città” per accogliere i fan entusiasti (nella foto sopra).

Abbiamo bisogno di turisti e uomini d’affari, e il festival del cinema è un grosso problema per Cannes. Quest’anno non ci aspettiamo molto dalle persone, ma speriamo [they’ll come]. La vita è molto rumorosa intorno a un festival del cinema. “Molto bene”, dice Gilloy.

Sta per diventare più rumoroso. L’emozionante vittoria dell’Italia sulla Spagna martedì si è assicurata il posto nella finale di domenica, con i loro avversari che sarebbero stati decisi nell’attesissima semifinale Inghilterra-Danimarca di mercoledì, che i delegati britannici avevano pianificato in anticipo, probabilmente saltando gli eventi del settore per guardare. (E non sono soli: la maggior parte del team di RAI Cinema, l’editore italiano RAI – che ha nove film al festival – ha saltato la cerimonia di apertura per sedersi nel loro appartamento e guardare le semifinali in Italia. )

Per fortuna Dagnino non dovrà scegliere tra lavoro e calcio per la partita decisiva di domenica. “Grazie a Dio, quest’anno parto sabato”, dice.

READ  Big E reveals the deleted Apollo Cruz tweets before signing with WWE

Nick Vivarelli ha contribuito a questa storia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *