A Wyandanch Village, la nuova filiale di Chase: Long Island Business News

Chase ha aperto una nuova filiale a Wyandanch Village meno di una settimana fa, servendo clienti e piccole imprese e fornendo opportunità di business alla comunità.

La filiale si trova in 1 Station Drive presso Station Plaza, a pochi passi dalla linea Ronkonkoma di Long Island Rail Road. La filiale impiega otto banchieri, che vivono e lavorano nella comunità.

“Siamo lieti di aprire le nostre porte alla comunità Weandanche e di supportare le esigenze finanziarie dei nostri vicini”, ha dichiarato in una nota Rene Humphrey, direttore della filiale di Chase.

“Questa filiale fornirà soluzioni finanziarie personalizzate per aiutare le persone a ottenere il massimo dai loro soldi”, ha aggiunto Humphrey.

La filiale offre quello che la banca ha definito uno “spazio informale e comunitario”. Ciò include “chioschi informali, dischi per riunioni, soggiorno a pianta aperta e bar con accesso digitale”.

Ospiterà Chase Chat su argomenti come l’idoneità finanziaria, il budget e il risparmio e i percorsi verso la proprietà della casa.

“Quando Chase entra in una comunità, portiamo tutta la forza dell’azienda”, ha detto in una nota Andrew Simon, il manager del distretto di Chase.

Simon ha aggiunto: “Oltre ad andare oltre per servire i nostri clienti, parteciperemo alla comunità e collaboreremo con i nostri vicini per creare un futuro migliore qui a Waylandach”.

Chase ha servito a Long Island per 101 anni, impiegando 2.100 persone in 144 filiali, con uffici bancari commerciali in tutta la regione.

Secondo la banca, serve quasi 810.000 clienti nella contea di Suffolk tramite carta di credito, prestiti per la casa, finanziamenti per auto e altre attività.

Nel sostenere l’area, JPMorgan Chase sta collaborando con Ascend Long secondo l’organizzazione, ha investito più di $ 636.000 da Long Island City a Montauk in organizzazioni non profit focalizzate sulla crescita complessiva e competenze lavorative critiche.

READ  L'Italia ha ritrovato la via del ritorno in Libia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *