Xbox Series X beta | L’Unreal Engine 5 di S è solo la punta dell’iceberg

All’inizio di questa settimana, l’Alleanza ha rilasciato due video dimostrativi tecnologici dei propri test con Unreal Engine 5 con risultati sorprendenti. Tuttavia, lo sviluppatore di Gears 5 afferma che ciò che abbiamo visto nella demo era solo la punta dell’iceberg perché la demo non mostra come Unreal Engine 5 possa sfruttare appieno le console di nona generazione di Microsoft.

In un’e-mail inviata a IGN, un rappresentante di The Coalition ha affermato che la presentazione di lunedì non è stata completamente ottimizzata per sfruttare Xbox Series X/S. La coalizione ritiene che una volta che Unreal Engine 5 sarà completamente ottimizzato, potrà anticipare qualsiasi progetto sviluppato. il motore di gioco per ottenere qualcosa di più impressionante di quanto mostrato nello spettacolo Alpha Point.

Lo sviluppatore spiega anche che una volta che saranno arrivate nuove funzionalità nella serie X/S che includono miglioramenti all’interprete dello shader, nonché ottimizzazioni dello shader a velocità variabile nel motore di gioco, consentirà allo sviluppatore di fare un uso migliore dell’hardware quando lavora con l’Unreal Engine 5.

“Con i miglioramenti imminenti al complesso degli shader della serie Xbox, l’adozione di formati di destinazione di rendering più veloci e un maggiore utilizzo del calcolo asincrono e del ray tracing per utilizzare la potenza aggiuntiva della GPU, ci aspettiamo prestazioni e qualità più elevate grazie al throughput e all’utilizzo dell’hardware migliorati”, un rappresentante dell’alleanza ha detto a IGN. . “Dobbiamo anche aggiungere ottimizzazioni hardware per shader a velocità variabile di cui abbiamo mostrato i vantaggi Tramite VRS in Gears 5 su XSX/S, che non è ancora stato introdotto in UE5, ma l’alleanza sta pianificando di lavorare con Epic per aggiungerlo. Queste funzionalità specifiche per Xbox si aggiungono ai miglioramenti multipiattaforma che ci aspettiamo da Epic in vista della versione UE5 ufficiale del prossimo anno”.

READ  Il nuovo set di chiavi di sicurezza Titan di Google non ti farà scegliere tra USB-C e NFC

La promessa che Unreal Engine 5 fornirà risultati sorprendenti non è una novità. Nel maggio 2020, quando Epic Games ha annunciato ufficialmente Unreal Engine 5 insieme a una fantastica demo tecnologica di PS5, il fondatore e CEO Tim Sweeney ha spiegato che Unreal Engine 5 mira a “fare cose che oggi non sono assolutamente possibili”. Altri esempi delle capacità di Unreal Engine 5 includono uno sviluppatore che utilizza lo strumento per eseguire il rendering di 10 miliardi di poligoni in un cane pisolino.

Unreal Engine 5 è stato rilasciato in versione anticipata a maggio; Nello stesso mese, l’Alleanza ha annunciato ufficialmente che i futuri capitoli della serie Gears of War e “più nuovi progetti” sarebbero stati alimentati dal motore di gioco.

Sebbene la versione completa sia prevista per il rilascio all’inizio del prossimo anno, le funzionalità mostrate nelle demo tecnologiche come Alpha Point ci danno un’idea di come il prossimo motore di gioco trarrà vantaggio dall’hardware di gioco di nona generazione.

Taylor è Associate Technology Editor di IGN. Puoi seguirla su Twitter Tweet incorporato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *