X Factor 2020, Manuel Agnelli e Hell Radon battono gli stracci: “L’inverno è finalmente arrivato” – il meglio e il peggio

27 novembre 2020 – 8:13

Super favoriti Elimina malinconia (del tutto inaspettata) Serata dura per il leader degli Afrodite: «un fallimento. Anche Cmqmartina non è in semifinale la prossima settimana

di Arianna Askion

Nelle parole del nuovo vicepresidente degli Stati Uniti Kamala Harris nello studio «X Factor of, è stata una canzone per l’empowerment femminile che ha introdotto l’intenso monologo di Emma che ha aperto il quinto live. La cantante ha rivisto tutti gli stereotipi comuni sulle donne (sul lavoro, la famiglia e le emozioni): potere Creiamo messaggi se siamo al potere, siamo figure se ne siamo esclusi. Se realizziamo noi stessi sul lavoro, siamo ambiziosi e se la nostra ambizione è la famiglia non vogliamo lavorare. Se vogliamo bambini al nostro datore di lavoro non piace, se non vogliamo bambini allora qualcosa non va. Sembriamo ladri quando andiamo in maternità, ma dopo la maternità torniamo agli allenatori. Se lottiamo per l’uguaglianza, siamo femministe, se siamo più d’intralcio, se non compromettiamo la famiglia e il lavoro egoisti. Abbiamo se siamo nervosi, non abbiamo polso se siamo gentili. Siamo stressati se siamo magri, non ci manterremo se siamo piegati ”. Alla fine, la chiamata al sogno è distruggere tutti questi difficili pregiudizi, con l’ambizione di “non essere primi, non essere ultimi”.

Questa band è l’unica donna che ha inventato il monologo e la prima manche di Emma

27 novembre 2020 | 08:13

© Revisionato

READ  La nuova Ferrari si chiamerà SF21. Scienza: "Io e Leclerc Partners"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *