WhatsApp smetterà di funzionare sui vecchi smartphone tra un paio di mesi, impedendo a milioni di persone di vedere i messaggi

WHATSAPP smetterà di funzionare sugli smartphone più vecchi entro un paio di mesi, lasciando milioni di persone incapaci di vedere i messaggi.

La piattaforma di messaggistica rimuoverà il supporto per una serie di vecchi modelli di smartphone il 1° novembre, il che significa che milioni di persone potrebbero rimanere senza accesso a messaggi, foto e video dei propri cari.

3

WhatsApp smetterà di funzionare su Android 4.0.4 e dispositivi precedenticredito: Getty
Milioni di persone non potranno accedere ai propri messaggi entro il 1° novembre

3

Milioni di persone non potranno accedere ai propri messaggi entro il 1° novembrecredito: Getty

Circa 43 modelli, sia Android che iOS, non potranno utilizzare il servizio di messaggistica crittografata.

I modelli di smartphone con Android 4.0.4 o versioni precedenti diventeranno incompatibili, così come gli iPhone con iOS 9 o versioni precedenti.

Questi telefoni sono:

  • Samsung Galaxy S3 Mini, Trend II, Trend Lite, Core, Ace 2
  • LG Optimus F7, F5, L3 II Dual, F7 II, F5 II
  • Sony Xperia
  • Huawei Ascend Mate e Ascend D2
  • Apple iPhone SE, 6S, 6S Plus

Ciò avviene poiché WhatsApp ha aggiunto molte nuove funzionalità quest’anno, tra cui messaggi a scomparsa, chiamate di gruppo unibili e adesivi.

Afferma che l’eliminazione graduale del supporto per i telefoni meno recenti renderà l’app più sicura.

Il servizio di messaggistica ha perso molti utenti nell’ultimo anno a causa di problemi di sicurezza in corso sui nuovi termini di servizio.

WhatsApp è stato tradizionalmente conosciuto come un servizio di messaggistica crittografato, ma i recenti cambiamenti nel modo in cui gestisce i dati degli utenti hanno suscitato scalpore.

Queste azioni consegneranno i dati dell’utente a società private per scopi di marketing.

WhatsApp ha annullato i piani dopo un forte contraccolpo, che ha visto il rivale Telegram superare 1 miliardo di download.

READ  Note sulla patch di Hyrule Warriors: Age Of Calamity versione 1.2.0 - Correzioni, nuove funzioni e altro

Ciò avviene mentre la grande tecnologia continua ad avvicinarsi al supporto del gruppo legacy.

Google ha annunciato che questo mese porrà fine al supporto di accesso per i dispositivi Android più vecchi, il che significa che chiunque abbia un telefono più vecchio di Andoird 2.3.7 non sarà più in grado di accedere ai servizi principali di Google che fanno funzionare i propri telefoni.

La notizia arriva quando WhatsApp è stata multata di 193 milioni di sterline, la seconda multa più alta in base alle nuove leggi sulla protezione dei dati, dopo che è stato scoperto che ha violato le normative sui dati dell’UE.

Un’indagine dell’autorità irlandese per la privacy ha scoperto che la società ha violato le normative relative alla trasparenza dei dati condivisi dalla società madre Facebook, secondo Sky News.

Il Comitato per la protezione dei dati ha affermato che il caso contro WhatsApp ha esaminato se Facebook ha seguito le regole del GDPR per essere trasparente sia agli utenti che ai non utenti e ha ordinato di intraprendere “azioni correttive” per conformarsi alle leggi dell’UE.

WhatsApp si è impegnata ad impugnare la decisione.

WhatsApp è di proprietà di Facebook

3

WhatsApp è di proprietà di FacebookCredito: Reuters
Lionel Messi ha spinto per condividere una videochiamata su WhatsApp con la sua fantastica moglie Antonella e i bambini dopo la vittoria della Copa America

Paghiamo per le tue storie!

Hai una storia per The Sun News Desk?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *