Waseem Jafar confronta l’allenatore dell’Inghilterra Gareth Southgate con Kabir Khan di Chuck de India dopo aver perso la finale di Euro 2020 | cricket

La vittoria di una squadra è la miseria di un’altra squadra. Al giorno d’oggi e nell’era di Internet e dei meme, è anche peggio per una squadra che è dalla parte sbagliata del punteggio. Il risultato finale di Euro 2020 non è diverso nella partita Italia-Inghilterra, poiché Gareth Southgate e la sua squadra inglese sono esposti ai troll dopo aver perso la finale ai rigori. Ad unirsi al carrozzone c’è l’ex giocatore di cricket indiano Waseem Jafar, che ha dato uno sguardo esilarante al manager usando il riferimento “Chak de India” e Shahrukh Khan.

Su Twitter, Jaffer ha pubblicato un collage del famoso attore di Bollywood e giocatore inglese, che corrisponde alla trama della loro storia. Nel famoso film “Chak de India”, Khan interpreta Kabir Khan, l’allenatore della squadra di hockey femminile indiana. La trama ruota attorno al ritorno di Khan, ex giocatore della squadra maschile, che nel film porta l’India a vincere la Coppa del Mondo dopo essere stato ostracizzato dai suoi connazionali per un possibile rigore sbagliato ai suoi tempi.

Leggi anche | “Questa squadra tornerà di nuovo”: la reazione di Twitter alla sconfitta dell’Inghilterra contro l’Italia nella finale di Euro 2020 a Londra

La storia, tra l’altro, è molto simile a quella di Southgate, che sbagliò un rigore decisivo con la maglia inglese durante i rigori di Euro 1996. Anche in questo caso la sua squadra perse. Anni dopo, è andato vicino a vincerlo come allenatore, ma è stato respinto ai rigori in finale.

Il tweet di Jafar è stato giustamente sospeso: “Se è un film di Bollywood”.

READ  Documentario prodotto da Louis nell'America Latina recente: THE HILL vince il Silver Award alla 42esima edizione dei Telly Awards

L’Italia è diventata campionessa di Euro 2020 dopo aver battuto l’Inghilterra 3-2 ai rigori in finale. L’atteso match si è concluso con un pareggio per 1-1, e l’Italia ha vinto ai rigori 3-2. I giocatori dell’Inghilterra Jadon Sancho, Marcus Rashford e il giovane Bukayo Saka hanno saltato i rigori mentre il portiere dell’Italia Gianluigi Donnarumma ha parato due gol consecutivi per portare la sua squadra al titolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *