Vladimir Putin afferma che Biden è “fondamentalmente diverso” dall’impulsivo Trump | Notizie dagli Stati Uniti

Il presidente russo Vladimir Putin ha affermato che le relazioni tra Stati Uniti e Russia sono al livello più basso da anni, in un’intervista prima del suo incontro con il presidente degli Stati Uniti Joe Biden, la prossima settimana.

Putin e Biden si incontreranno mercoledì a Ginevra. La Casa Bianca afferma che Biden lancerà attacchi ransomware dalla Russia e da Mosca aggressione contro l’Ucraina, Il Prigione di dissidenti E altri problemi che hanno disturbato la relazione.

“Abbiamo una relazione bilaterale che si è deteriorata al livello più basso negli ultimi anni”, ha detto Putin, secondo la traduzione della NBC di estratti da un’intervista trasmessa venerdì.

Putin ha descritto l’ex presidente degli Stati Uniti Donald Trump come un “individuo eccezionale e di talento” ma impulsivo, e ha affermato che Biden, come politico professionista, era “fondamentalmente diverso” dal Trump “di colore”.

“Spero davvero, sì, che ci saranno alcuni vantaggi, alcuni svantaggi, ma non ci saranno mosse impulsive da parte dell’attuale presidente degli Stati Uniti”, ha detto, secondo una traduzione di NBC News.

Putin ha ammesso pubblicamente che nel voto del 2016 ha sostenuto Trump, che ha espresso la sua ammirazione per il leader russo, ed è noto che al loro primo vertice sembrava accettare le sue smentite di interferenze elettorali.

Biden, all’inizio di una visita di otto giorni a Europa Questa settimana ha detto: “Non cerchiamo il conflitto con la Russia.

“Vogliamo una relazione stabile e prevedibile… ma sono stato chiaro: gli Stati Uniti risponderanno in modo potente e significativo se il governo russo si impegna in attività dannose”.

A Putin è stato chiesto di un certo numero di dissidenti russi la cui morte è stata attribuita a Mosca, tra cui un’ex spia del KGB. Alexander Litvinenko, avvelenato nel 2006. Putin ha respinto la domanda e ha detto che alcuni dei responsabili della morte erano andati in prigione.

Alla domanda su come chiamare Biden un killer in un’intervista a marzo, Putin ha detto di aver sentito dozzine di tali accuse. “Non è qualcosa di cui sono minimamente preoccupato”, ha detto Putin, liquidandolo come parte del “comportamento virile” comune a Hollywood.

Tale retorica “fa parte della cultura politica americana dove è considerata normale. A proposito, non qui, non è considerata normale qui.

Sulla questione dei recenti attacchi ransomware degli Stati Uniti alla Russia, Putin ha negato qualsiasi conoscenza di hacking e ha invitato Biden a raggiungere un accordo con lui sul cyberspazio, secondo NBC News.

Putin ha anche smentito un articolo apparso questa settimana sul Washington Post secondo cui la Russia si sta preparando a fornire all’Iran un satellite avanzato che gli consentirà di tracciare potenziali obiettivi militari in tutto il Medio Oriente. “Sono solo notizie false. Almeno non so nulla di questo genere di cose”, ha detto Putin, secondo NBC News. “Sono solo sciocchezze, spazzatura”.

READ  Susanna Reid chiama l'host GMB per la lite di Boris Johnson dopo la `` rottura ''

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *