Vittoria al tiro a doppia squadra per l’Italia padrona di casa alla Coppa del Mondo ISSF Shotgun

L’Italia ospitante ha vinto oggi a Lonado le gare di skit a squadre maschili e femminili della International Shooting Sports Federation (ISSF).

La squadra femminile – composta dalla campionessa olimpica Diana Pacosi, dalla seconda classificata di Rio 2016 Sierra Cainero e Sierra de Margionadonio – si qualificherà per lo scontro per la medaglia d’oro con gli Stati Uniti.

Aston Smith, la vincitrice della gara in solitaria di ieri, era una delle squadre americane, ma sono cadute per 6-4 agli italiani.

La Slovacchia ha battuto la Repubblica Ceca con lo stesso punteggio e ha vinto la medaglia di bronzo.

C’era una storia come questa all’evento Men’s Team Skeet, dove l’Italia si qualificò nuovamente al Trop Concordade.

La campionessa olimpica Diana Pacosi, OK e Sierra Cainero aiutano la squadra femminile italiana ad assaporare la vittoria dello skeet © Getty Images
La campionessa olimpica Diana Pacosi, OK e Sierra Cainero aiutano la squadra femminile italiana ad assaporare la vittoria dello skeet © Getty Images

Il campione olimpico Gabriel Rossetti, secondo classificato ai Mondiali 2019 – Tammaro Cassandro e il trio italiano Luigi Lode.

Hanno battuto la Danimarca 7-5 in una finale serrata.

La Francia ha sconfitto gli Stati Uniti 6-4 per raccogliere la medaglia di bronzo.

La Coppa del Mondo per fucili a pompa ISSF continua domani, con in programma l’evento di skeet a squadre miste.

Pacosi e Rossetti saranno una delle due coppie italiane a prendere parte, insieme a Cainero e Cassandro.

READ  Benevento, Inzaki: "Abbiamo calciato 30 volte senza ammettere nulla al Sassuolo. Sbagliamo un rigore".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *