Vendita di colonne sonore Lux in Italia nella serie “Blanca” di The Blind Police Profile

Lux White, la società italiana dietro le serie di fascia alta “Medici” e “Leonardo”, ha acquisito le vendite internazionali del piccolo spettacolo poliziesco “Blanca” con una poliziotta cieca. La tecnica della richiesta di analisi e decodifica la aiuta a risolvere casi difficili.

Il “Blanca” in sei puntate è stato venduto da Lux a M6, la seconda rete terrestre francese, e a Telecinco, il principale canale lineare spagnolo, prima di essere lanciato il 22 novembre sul canale di punta RAI-1 del canale popcoster italiano RAI.

Il capo delle vendite di Lux White, Barbara Pavon, afferma che Lux è in trattative avanzate per vendere “Blanca” ai nordici e allo streamer brasiliano e globale, oltre agli accordi che ha siglato con Francia e Spagna.

Ci sono già stati chiesti i diritti di design, “ma non li vendiamo in questa fase perché vogliamo aumentare il valore del readymade”.

La storia di “Blanca” è basata sulla protagonista Blanca Fernando, di nome Maria Sierra Gianeta, una giovane donna che ha perso la vista da bambina. Dopo che sua sorella maggiore muore per mano del fidanzato sbagliato, decide di entrare nella stazione di polizia. La sua specialità è la tecnica di analisi dell’ascolto che consente di ascoltare e decodificare i suoni su registrazioni telefoniche e altre registrazioni che forniscono indizi vitali. Aiutandola con i suoi obiettivi I suoi amici più fidati sono: il cane guida Linneo e Stella, cosmetologa molto entusiasta.

Il CEO di Lux White Luca Bernabeu ha aggiunto nello show: “Nessuna retorica o pietà.” Blanca ha trasformato la sua disabilità in una forza da non sottovalutare;

“Capisce se le persone mentono quando sentono quello che ha da dire e può ricostruire una scena del delitto ascoltando il rumore e altri suoni”, ha detto Bernabe. Questo le dà una qualità quasi innaturale.

READ  Calhanoglu, c'è anche il PSG: il Milan è fiducioso nel rinnovo

Conosciuto anche come “Blanca” Il primo prodotto ad utilizzare una speciale tecnica di registrazione chiamata olofonia, che permette di ricreare suoni simili a come vengono percepiti dall’orecchio umano. Ascoltare la serie con semplici cuffie aiuterà il pubblico a vivere un’esperienza simile a Blanca. La star italiana cieca Andrea Bocelli ha lavorato come consulente.

La serie è diretta da John Maria Michelini e scritta da Francesco Arlanch, Mario Rugeri, Louisa Cotta Ramosino e Lea Tafuri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *