Una tazza di caffè non è sufficiente per le persone private del sonno che affrontano compiti di livello superiore – RT World News

Un nuovo studio statunitense mostra che una dose di caffeina può solo aiutare le persone prive di sonno a gestire alcuni dei lavori più facili, ma “non fa molto” per aumentare l’efficacia nelle attività di livello superiore.

I ricercatori del Sleep and Learning Laboratory della Michigan State University hanno scoperto che la dipendenza dal caffè può essere la causa di gravi errori procedurali. essi uno studio Pubblicato nell’ultima edizione di Giornale di psicologia sperimentale: apprendimento, memoria e cognizioneIndagine sull’effetto della caffeina sui partecipanti privati ​​del sonno Dopo che i ricercatori hanno confermato che i prodotti contenenti caffeina come il caffè possono aumentare l’energia e aiutare le persone a rimanere sveglie, hanno smentito la convinzione diffusa che la caffeina ci aiuti a essere più concentrati.

Non fa molto per prevenire il tipo di errori procedurali che possono causare cose come errori medici e incidenti stradaliKimberly Fenn, professore associato di psicologia che ha condotto lo studio, avvertito.

Notando che “La privazione del sonno compromette un’ampia gamma di processi cognitiviI ricercatori mirano a scoprire se la caffeina può combattere gli effetti negativi della mancanza di sonno. Per fare ciò, hanno prima chiesto a 276 partecipanti di completare i compiti cognitivi la sera. Poi hanno mandato alcuni di loro a casa a dormire una buona notte, mentre hanno chiesto agli altri di rimanere in laboratorio. Al mattino, hanno ricevuto una capsula che conteneva caffeina o un placebo. Ai partecipanti è stato chiesto di completare più attività che richiedevano maggiore vigilanza e attenzione, chiamate attività di gestione, nonché alcune attività più semplici.



Anche su rt.com
La tecnologia sconvolge i ritmi circadiani umani e ci priva del sonno


READ  Qual è il metodo di controllo delle nascite Phexxi e chi lo ha?

Abbiamo scoperto che la privazione del sonno compromette le prestazioni in entrambi i tipi di attività e che l’assunzione di caffeina aiuta le persone a svolgere con successo il compito più facile. Tuttavia, ha avuto scarso effetto sulle prestazioni nel compito di aggiustamento per la maggior parte dei partecipantiHa riferito Finn.

Quest’ultimo gioca un ruolo nella risoluzione dei problemi e ”Altre missioni di alto livello“Quali professionisti come piloti, chirurghi o agenti di polizia incontrano ogni giorno”, spiega il ricercatore.Sebbene le persone possano pensare di poter combattere la privazione del sonno con la caffeina, le loro prestazioni nei compiti di livello più alto probabilmente rimarranno scarse.Secondo il professore.

Questo è uno dei motivi per cui la privazione del sonno è così pericolosaHa aggiunto, “dicendo che più persone stanno affrontando problemi di sonno poveri durante la pandemia di Coronavirus. Le persone dovrebbero dare la priorità al sonno per evitare problemi immunitari, tra gli altri rischi per la salute e mentali, e non fare affidamento sulla caffeina come pillola magica”, ha aggiunto.Non sostituisce assolutamente una notte intera di sonno. “

Ti piace questa storia? Condividilo con un amico!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *