Una madre italiana crea impresa

Cincinnati – Trasferirsi dall’altra parte del mondo con una giovane famiglia è qualcosa che molte persone non possono immaginare. Ma Margarita Vezzani ha fatto proprio questo, dopo che suo marito ha ottenuto un nuovo lavoro negli Stati Uniti e ha lasciato il suo lavoro di medico nel processo.


Cosa hai bisogno di sapere

  • Margarita Vizani e la sua famiglia si sono trasferite negli Stati Uniti da Milano, in Italia, cinque anni fa
  • Vezzani ha lasciato il suo lavoro di otorinolaringoiatra e si ritrova a dover trovare qualcosa che ama nella sua nuova casa.
  • Vezzani ha scoperto di amare il cucito, qualcosa che crede sia dovuto al suo periodo come medico in Italia
  • Ora, Vezzani ha la sua attività, creando sia articoli fatti in casa che ricamati

La famiglia si è trasferita da Milano cinque anni fa per trovare un lavoro. Per Vezzani, ora madre di cinque figli, questo non è stato il viaggio più facile.

“Ci manca la famiglia. Ci mancano gli amici. “Ci manca il cibo”, ha detto.

Le viene ricordato ogni giorno il suo tempo in Italia e il suo lavoro di otorinolaringoiatra, un lavoro che non poteva tenere al passo negli Stati Uniti.

Vizani ha detto: “Mi sono trasferito qui, e praticamente sono uscito di casa. Da medico, ho trascorso il mio soggiorno con tre bambini piccoli, quindi non ho avuto il tempo di fare nulla. Qui ho molto tempo. Mi sono trovato in un momento molto difficile perché non sai cosa fai e come ti esprimi.

Questo è quando si rende conto che ha bisogno di trovare qualcosa che ama fare da sola.

READ  Mancini nomina Verratti e Sensi infortunati per l'Italia per Euro 2020 - Sport

“Avevo bisogno di qualcosa di diverso da fare per accorciare il tempo per me stessa e così ho avuto questa idea”, ha detto.

L’idea era quella di avviare la propria attività utilizzando le sue abilità di cucito e ricamo per creare articoli per la casa. È stato ispirato da altre madri italiane che erano amiche negli Stati Uniti. Quindi, ho creato Barefoot Homemade.

Vizani ha detto: “Quando vedi altri fare questo, comincio a pensare, ‘Posso farlo. Lo amo. Mi piace il colore. Mi piacciono i tessuti. Amo la creatività. Riesco a farlo. Così è iniziato.

Adesso Vezzani passa il suo poco tempo libero a cucire.

Ha detto: “La mia vita è disordinata. Ma quando ami qualcosa, trovi il tuo tempo”.

Sogna di far crescere la sua attività in una rete per le donne, aiutando a vendere altri beni che le donne producono.

“Possiamo creare una comunità e possiamo condividere la nostra storia e aiutarci a vicenda”, ha detto Vizani.

E mentre la maggior parte del suo tempo ruota attorno ai suoi cinque figli, vuole anche dare l’esempio mentre svolge le sue faccende.

Vezzani ha detto: “Devono vedere che è possibile essere felici ed essere felici di fare la cosa che ami. Mi sento molto fortunato”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *