Una madre e una figlia, 9 anni, in viaggio con la famiglia, una cascata che ha spazzato le acque impetuose – notizie dal mondo

Questi sono gli ultimi tragici momenti di una madre e di una figlia, ritratte mentre si godono una giornata in una cascata poco prima di essere travolti dalla morte.

Andrea Michalsky, 46 anni, Anna Sofia Michaelsky, 9, e Sid de Padua, cognato di Andrea, 44 anni, sono stati tutti uccisi quando sono stati sorpresi in acque in rapido movimento.

La famiglia era in viaggio con altri quattro parenti. A Cachoeira do Riva (cascata Riva) in Brasile il 21 aprile quando è avvenuta la tragedia.

Mentre i quattro sopravvissuti riuscivano ad attraversare l’acqua, le tre vittime furono colte di sorpresa e trascinate dall’acqua in rapido movimento per mezzo miglio.

La famiglia era fuori tutto il giorno per visitare il luogo di bellezza locale

C’è stato un aumento significativo del livello dell’acqua nell’area a causa dei temporali nei giorni precedenti la loro morte, che hanno anche causato lo straripamento di un fiume vicino.

Un parente senza nome Di ‘a Band B. : Tre sorelle, un marito, uno di loro e tre bambini, sono andati alla cascata per trascorrere la loro giornata.

“Due donne sono riuscite ad incrociare i ragazzi, ma quando Andrea è andato a provare è arrivata la testa d’acqua e l’ha appesa alla pietra”.

I membri della famiglia vivevano nella città brasiliana di Curitiba
La madre e la ragazza che hanno purtroppo perso la vita sono onorate

Successivamente, i vigili del fuoco sono riusciti a recuperare i corpi lungo il fiume.

La band B ha aggiunto che gli amici di famiglia hanno espresso il loro shock per l’enorme perdita sui social media.

READ  8 deaths on New Year's Eve carbon monoxide poisoning in Bosnia

Qualcuno ha scritto: “Vorrei che qualcuno mi dicesse che è sbagliato, che sono confuso o ho avuto un incubo. Sono rimasto paralizzato quando ho saputo che questa ragazza con un sorriso contagioso, parole dolci e un grande fan, è camminare, correre e andare, amico mio … in un modo incredibile. “

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *