Una madre di sette figli in agonia dopo aver detto a un intervento di addominoplastica che il chirurgo ha lasciato un paio di forbici all’interno

A una madre di sette figli che ha sofferto di dolori incredibili dopo aver subito un’Addominoplastica in Turchia, è stato detto che un chirurgo che aveva problemi di errore ha lasciato le forbici dentro.

A Norsihan Ujmen, 61 anni, della provincia di Aydin, nella Turchia sud-occidentale, è stato detto, in un primo momento, che il dolore era normale dal chirurgo dopo l’operazione in un ospedale privato a Kusadasi il 5 marzo.

Il giornale locale Ahber ha detto che il chirurgo ha rimosso la pelle in eccesso sull’addome di Norshihan, identificata dalle iniziali Los Angeles, in un processo che è durato quasi cinque ore, prima che fosse dimessa il giorno successivo.

Ma è tornata dal medico dopo che le è apparso un gonfiore allo stomaco e aveva un forte dolore.

Il chirurgo avrebbe detto a Norsihan che era normale e passerà.

Nurchihan è andato in un altro ospedale dopo due mesi di dolore per una radiografia

Ma poi è andata con suo marito, Kopdetin Augmen, al Sook State Hospital, dove i sintomi sono durati due mesi.

A quel tempo, una radiografia ha mostrato che Norshihan aveva delle forbici rimaste nello stomaco.

È tornata dal suo chirurgo originario di Los Angeles, che ha rimosso le forbici durante un’operazione di due ore.

Norsihan ha detto: “Dopo l’operazione, il mio dolore è peggiorato.

Poi il chirurgo che ha eseguito nuovamente l'operazione di addominoplastica a Norsihan per rimuovere le forbici
Poi il chirurgo che ha eseguito nuovamente l’operazione di addominoplastica a Norsihan per rimuovere le forbici

“È diventato così grave che dovevo andare a controlli medici quasi ogni settimana. Il medico non mi ha creduto e mi ha mandato via dicendo che dovevo solo essere paziente.

READ  I cani di Joe Biden rimandati a casa nel Delaware dopo un "incidente con un morso" Amministrazione di Biden

“Ogni volta che mi buttava fuori, non era affatto interessato ad ascoltarmi. Non riuscivo a spiegare l’immenso dolore in lui.

Sto ancora soffrendo. Non mi sono ancora completamente ripreso.

Norsihan ha presentato una denuncia alle autorità locali riguardo al chirurgo insieme all’amministrazione dell’ospedale e altro personale medico coinvolto nell’operazione.

I funzionari dell’ospedale e il chirurgo non hanno commentato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *