Una donna con una rara malattia muscolare canta per esercitare i polmoni

“Se non riesco a cantare un tono particolare o mantenerlo per molto tempo, so che potrei diventare più debole”, ha detto alla CNN.

Condizione degenerativa Colpisce il movimento muscolare e la respirazione. Le è stata diagnosticata quando aveva nove mesi e non era in grado di camminare. I compiti un tempo facili divennero impossibili per lei.

“Quando ero piccolo, ero in grado di girare le maniglie e nel tempo non riuscivo nemmeno ad alzare la mano per azionare il pomello della porta”.

Porta attraverso la canzone

Haley aveva tre anni quando suo padre l’ha introdotta alla musica. Da allora, il canto e la scrittura di canzoni le sono servite come uno sbocco salutare.

“Ho lasciato andare tutti questi sentimenti e mi sento molto meglio.”

Il successo di Haley non è sorprendente. Si è laureata con lode alla Pace University Nel 2006 Ha conseguito una laurea in Informatica e una laurea in Matematica e Musica. Oggi è vicepresidente di C. B. Morgan Chase.

Cantare non è l’unico modo di Haley per affrontare il suo stato nervoso. Vede regolarmente terapisti fisici e occupazionali. Funziona attraverso la tua gamma quotidiana di esercizi di movimento. Impiega assistenti sanitari a casa che la aiutano 24 ore al giorno. Di notte dormi con un ventilatore. È un calvario fisico e mentale. Ma la musica continua.

Un messaggio in ogni canzone

Haley ha pubblicato il suo album di debutto “I Wrote Life” nel 2019. Attraverso i suoi testi, ha condiviso storie di vittorie e sfide.

“Ogni volta che mi sento frustrato con me stesso, come se non potessi fare nulla, comincio a scrivere e poi ci canto”.

È il suo indirizzo Primo singolo “I Am Able”.
Tabitha Haley canta alla festa per l'uscita dell'album di New York City del 2019.

“Non è la prima canzone relativa a una chiamata che ho scritto, ma colpisce la casa perché è parallela a quella sensazione, dato che mi sono abituato alle persone che mi fissano per strada, o che mi dicono costantemente che c’è qualcosa che non posso fare. “

READ  L'epidemiologo statale raccomanda alle persone di continuare a indossare maschere al chiuso

“Questa canzone in particolare mi ricorda che sono capace. Posso aiutare qualcuno. Posso essere qualcuno. Posso essere gentile con qualcuno. Soprattutto, posso essere amato come tutti gli altri.”

Haley, che è presente qui con la sua band, è la protagonista dell'uscita del suo album di New York City del 2019.

Haley difende i diritti dei disabili durante i suoi spettacoli dal vivo rendendo il suo pubblico consapevole delle cose che le persone con difficoltà fisiche affrontano che vanno oltre i semplici problemi di mobilità.

“Può essere solo una comodità per le persone rendersi conto di avere sempre un assistente con loro”.

Il suo messaggio principale riguarda l’empowerment. Spera che le sue canzoni che raccontano la vita, le difficoltà e l’ispirazione motiveranno gli altri a perseguire ciò che vogliono nella vita.

Haley ha detto: “Se non ti arrendi, vedrai che avrai successo, qualunque sia il tuo obiettivo”. “Non lasciare che nessuno ti faccia sentire che non puoi.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *