Un sondaggio vede Zemmour qualificarsi per il secondo turno delle elezioni presidenziali francesi

Il commentatore di estrema destra francese Eric Zemmour partecipa a un incontro per promuovere il suo nuovo libro “La France na pas dit son dernier mot” (la Francia non ha ancora detto la sua ultima parola) a Béziers, Francia, 16 ottobre 2021. REUTERS/Eric Gillard

PARIGI (Reuters) – Il critico di destra francese Eric Zemmour avanza al secondo turno delle elezioni presidenziali di aprile insieme al presidente Emmanuel Macron, secondo un nuovo sondaggio di opinione, che conferma i precedenti sondaggi che avevano visto Zemour vincere contro il leader di estrema destra Marine Le. matita.

La star del chat show, condannata per incitamento all’odio, ha dominato le emittenti francesi negli ultimi mesi con commenti provocatori su Islam, immigrati e donne. Per saperne di più

Un sondaggio Ifop-Fiducial per Le Figaro e l’emittente televisiva LCI, pubblicato da BFM TV, ha mostrato che Zemmour ha vinto il 17% dei voti al primo turno, dietro Macron con il 25% ma davanti a Le Pen con il 16%, con un conservatore. Xavier Bertrand avrebbe il 13% di sostegno se vincesse le primarie dei Republicains.

Zemmour e Macron devono ancora dire se correranno.

Più di un anno fa, i sondaggi di opinione hanno mostrato che la leader del National Rally Marine Le Pen è arrivata facilmente al secondo turno, qualificandosi per una ripetizione delle elezioni del 2017, quando ha vinto il 21,3% dei voti al primo turno ma ha perso contro Macron. 66,1% al secondo turno.

Ma il mese scorso due sondaggi d’opinione hanno mostrato che Zemmour è balzato al secondo posto per la prima volta, davanti a Le Pen, il cui partito National Rally ha dominato l’estrema destra francese per decenni.

READ  Momento drammatico la coppia selfie è pericolosamente vicina al bisonte

Un sondaggio Harris Interactive del 6 ottobre ha mostrato che il conduttore del talk show ha vinto il 17% al primo turno, con un aumento di quattro punti rispetto a un sondaggio di fine settembre e il vantaggio di Le Pen con il 15%. Un sondaggio del 22 ottobre di Ipsos Sopra Steria ha anche messo Zemore al ballottaggio, con il 16-16,5% al ​​primo turno contro il 15-16% di Le Pen. Per saperne di più

Nella sua ultima serie di dichiarazioni controverse, Zemmour ha affermato in un’intervista a BFM di domenica che le donne guadagnano meno degli uomini perché scelgono professioni meno remunerative.

Sebbene non abbia annunciato ufficialmente che si candiderà alla presidenza, ha detto a BFM che è stata creata un’organizzazione per prepararsi a una potenziale offerta.

“Tutto è pronto”, ha detto, “non mi resta che decidere e premere il pulsante. Decido io quando e come”.

Relazione di GV De Clercq; Montaggio di Edmund Blair e Hugh Lawson

I nostri criteri: Principi di fiducia di Thomson Reuters.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *