Un piccolo asteroide colpisce l’atmosfera terrestre poche ore dopo la sua scoperta

Questa foto è stata scattata alla palla di fuoco esplosa nello Utah nel 2009. Venerdì 11 marzo, un asteroide simile è esploso nell’Oceano Artico. Gli astronomi hanno scoperto e tracciato questo asteroide poche ore prima della collisione. (ksl.com)

Tempo di lettura stimato: 4-5 minuti

SALT LAKE CITY – Un asteroide più piccolo di un satellite GPS ma che viaggia a una velocità doppia ha colpito l’atmosfera terrestre sull’Oceano Artico venerdì dopo essere stato scoperto poche ore prima.

Questa collisione innocua segna solo la quinta volta nella storia che gli astronomi hanno scoperto un oggetto prima che colpisse la Terra.

L’asteroide, che ha un diametro compreso tra 10 e 13 piedi (o come lo chiamava il Daily Mail, “la metà delle dimensioni di una giraffa”), è ora ufficialmente designato come Piccolo pianeta 2022 EB5 Fu scoperto per la prima volta dall’astronomo galattico K. Sarneczky, che individuò il minuscolo puntino che volava attraverso il suo telescopio.

Due ore dopo, nel pomeriggio secondo Mountain Standard Time, l’oggetto, rientrando nell’atmosfera a nord dell’Islanda, è esploso in un’esplosione di 2 kilotoni. A quel punto, altri astronomi avevano sparso la voce, osservando la roccia e tracciando accuratamente la sua destinazione finale.

Mentre piccoli asteroidi che colpiscono la Terra non sono rari, il rilevamento e il tracciamento di un oggetto prima dell’impatto non è raro.

“Succede tutto il tempo.” Patrick Wiggins, ambasciatore del sistema solare per la NASA/Jet Propulsion Laboratory nello Utah, ha detto dell’impatto dell’asteroide. “La cosa che lo rende diverso è che l’abbiamo visto arrivare.”

Gli impatti di questa portata si verificano almeno diverse volte al mese, ha detto Wiggins, ma la maggior parte di essi avviene invisibilmente sull’oceano.

Se non fosse stato per la vigilanza di una manciata di astronomi e scienziati, l’incidente di venerdì sarebbe scomparso. L’astronomo italiano Ernesto Guido ha delineato la linea temporale del piccolo pianeta, dalla scoperta alla disintegrazione, in Post sul blog a. Il sabato.

Sarneczky, che secondo Wikipedia Scoperto dozzine di oggetti simili, l’asteroide è stato avvistato in un telescopio di 0,6 metri sulla cima di una montagna in Ungheria. Quindi indossa l’oggetto Vicino alla pagina di conferma del corpo terrestre affinché altri osservatori confermino la sua visione. L’astronomo Bill Gray ha quindi calcolato la traiettoria dell’oggetto, prevedendo una collisione da qualche parte a sud-ovest dell’isola norvegese di Jan Mayen.

Ma Gray scoprì anche che non c’era tempo da perdere. Invia un messaggio agli altri osservatori dei pianeti minori, avvertendoli dell’impatto imminente e facendo appello a qualcuno in Europa per una visione.

“Esorto vivamente gli osservatori europei a dare un’occhiata a questo oggetto”, ha affermato. “(L’effetto) è a circa quaranta minuti da ‘ora’.”

Presto Gray ha risposto alla sua lettera, con più dati di monitoraggio dalla Slovacchia e una “evacuazione forzata” odiando qualsiasi paura di un disastro.

“Questa cosa è probabilmente larga un metro o due… La maggior parte è innocua”, ha detto. L’oggetto del messaggio è “Sar2953 = Small Impact Tool”.

Dopo l’impatto, ci sono state segnalazioni di una serie di messaggi di note segnalati in Islanda e in Cina. I partecipanti al thread hanno iniziato a schiacciare i numeri, cercando di discernere i dettagli della collisione. Un partecipante ha notato che il rilevamento del corpo era simile al rilevamento dei satelliti GPS, che si muovono a una velocità di circa la metà.

Guido ha scritto nella sua lettera che l’osservazione a bassa frequenza effettuata in Groenlandia al momento dell’impatto ha rivelato non solo l’entità dell’esplosione lasciata dall’oggetto, ma anche le sue dimensioni.

“Da questi dati, la resa è di circa 2-3 kilotoni di TNT. A 15 km/s, ha un diametro di circa 3-4 metri”, Il rapporto è arrivato dalla Groenlandia.

Wiggins ha detto che sicuramente non è un grande effetto come Effetto Tunguska in Siberiao anche più recente Effetto Chelyabinsk nel 2013, anche sopra il cielo della Russia. Tuttavia, la visione ci insegna ancora lezioni.

“È un ottimo esempio del motivo per cui abbiamo bisogno di più di due ore di preavviso, se vogliamo fare qualcosa al riguardo”, ha detto Wiggins.

Contrariamente ad alcuni post sui social media, ha detto l’ambasciatore, non abbiamo “schivato un proiettile”. Ma nel caso in cui un oggetto più grande sia in rotta di collisione con il nostro pianeta, ha detto che vorremmo preparare “mesi se non anni”.

Tuttavia, Wiggins ha descritto l’esposizione della Terra ai pianeti minori come una “galleria di immagini cosmiche”. 2022 EB5 è considerato Asteroide Apollouna classe di asteroidi le cui orbite ruotano attorno all’orbita terrestre.

Nessun frammento di meteorite è stato scoperto dopo l’impatto di EB5 del 2022. È persino raro trovare meteoriti previsti, ha detto Wiggins. Il primo impatto registrato ha provocato piccoli frammenti del meteorite.

Lo Utah è stato anche preso di mira da piccoli asteroidi. Alcuni Utahn potrebbero ricordare che il cielo notturno si è illuminato nel 2009 quando a Un meteorite è caduto nel deserto occidentale. Wiggins ricorda di essere stato seduto nel suo soggiorno quando la palla di fuoco è esplosa nel cielo. Wiggins ha detto che sebbene questo evento fosse inaspettato, il boom sonoro ascoltato nello Utah ha permesso di rintracciarlo. Questa meteora è stata anche al centro di un episodio dello show”.uomini meteoritinel 2010.

Immagini

Storie correlate

Tag

Scienze e tecnologiaUtah

Altre storie che potrebbero interessarti

READ  Un fossile appena scoperto potrebbe essere la risposta al mistero "odioso" di Darwin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *