Un castello italiano da un film del ‘Padrino’ per 6,8 milioni di dollari – Rob Report

Amanti del cinema, gioite: dietro Francis Ford Coppola c’era un castello italiano Il Padrino: Parte III Elencato per $ 6,8 milioni. Una spaziosa proprietà di 43.055 piedi quadrati con 22 camere da letto e otto bagni – non un cattivo affare considerando lo spazio.

La tenuta si trova nel territorio di Catania sulla costa orientale della Sicilia. Ha una storia molto lunga quando il progetto fu diretto dal barone Agostino Penicci de Floristella alla fine del XIX secolo. Fu progettato da Giuseppe Patricolo, architetto famoso per aver restaurato edifici medievali nella sua città natale, Palermo. Fortunatamente per il successivo proprietario, la missione di Patricolo ha resistito alla prova del tempo in più di un modo: è sopravvissuto sia al devastante terremoto di Messina del 1908 che ai bombardamenti durante la seconda guerra mondiale.

Una delle zone giorno

Foto: per gentile concessione di Sotheby’s International Realty, Italia

Ancora oggi la proprietà porta il nome del suo beneficiario: è conosciuto come il Castello Penici de Floristella ed è stata per molti anni dimora della classica famiglia Pennici. Conserva ancora gran parte della grandiosità originaria che ci si aspetterebbe da un palazzo storico italiano, con una grande scalinata in marmo all’ingresso (che conduce a un ritratto del barone, a quanto pare) attaccata al tetto che ancora lo porta. Codice delle armi della Pennsylvania.

La Villa Villa d'Italia

Ingresso con spettacolare scala in marmo

Foto: per gentile concessione di Sotheby’s International Realty, Italia

Nel layout è inclusa una chiesa privata e, se sei di tipo religioso, ci sono dipinti originali del pittore italiano Giuseppe Ciuti. La proprietà ha una biblioteca e una cantina nell’appartamento principale e una casa separata per il custode.

La Villa Villa d'Italia

Chiesa

Foto: per gentile concessione di Sotheby’s International Realty, Italia

Sebbene sia un meraviglioso esempio dello stile architettonico neogotico, c’è un altro importante punto vendita oltre le quattro mura del forte. Il giardino ha un proprio giardino privato con due acri di alberi e piante autoctone. Le palme portano anche alla proprietà, alcune delle quali circondano il busto del barone Pennice.

Tutto sommato, se vuoi vivere come la famiglia Corleone, questo è sicuramente un inizio. Guarda altre foto dall’elenco della cronologia di seguito:

La Villa Villa d'Italia

Uno dei marciapiedi

Foto: per gentile concessione di Sotheby’s International Realty, Italia

La Villa Villa d'Italia

La proprietà è ricca di alberi e vegetazione autoctona e dispone anche di un proprio parco privato.

Foto: per gentile concessione di Sotheby’s International Realty, Italia

La Villa Villa d'Italia

Una delle aree ricreative all’aperto

Foto: per gentile concessione di Sotheby’s International Realty, Italia

READ  L'italiano Tragi Erdogan critica Sofagate come un "dittatore" dopo Politico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *