Ultime notizie sul coronavirus: l’UCL si offre di vaccinare gli studenti con Pfizer jab

eL’epidemiologo Dr Adam Kucharsky ha affermato che il Regno Unito ha affrontato una battaglia diversa contro il dominio della variante indiana, il che significa che potrebbe essere “difficile da giustificare” un ulteriore allentamento delle restrizioni questo mese.

Alla domanda se l’obiettivo dello sblocco del 21 giugno lo avesse reso “nervoso”, il consigliere del governo ha dichiarato al programma Today di BBC Radio 4: “Penso che dobbiamo accettare che l’equazione è cambiata qui – non stiamo avendo il virus che avevamo due mesi fa. .”

“Se vediamo la variante B.117 (Kent) come la specie dominante, il fatto che (i vaccini) stiano andando così bene, i numeri dei casi stiano scendendo davvero bene, possiamo avere più fiducia che possa riaprire senza vedendo quelle tempeste.”

“Ma non lo siamo. Tutti sono stanchi di questa pandemia, vogliono che questa transizione torni alla normalità e accadrà, e l’efficacia di due dosi del vaccino alla fine ci porterà lì.

“Ma se diciamo che siamo in una situazione in cui il numero di ricoveri sale in un paio di settimane, in cui i sistemi sanitari locali sono sotto pressione, penso che sarebbe molto difficile giustificare l’aggiunta di più trasmissione a questo tipo di casi. “

Il dottor Kucharski ha descritto l’attuale grafico dell’infezione come “a forma di U”, con i vaccini che sopprimono l’infezione dalla variante Kent, ma la variante indiana sta ora causando un nuovo picco di casi.

READ  Israele lancia attacchi aerei su Gaza in risposta a palloni incendiari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *