Tui cancella più vacanze per i paesi dell’ambra tra cui Spagna e Italia

Tui ha cancellato più vacanze per molti posti rossi e ambra.

Il governo ha sviluppato un sistema di semafori basato sul rischio con classificazioni rosso, ambra e verde per i paesi di tutto il mondo. Le stime determinano i requisiti di isolamento e di test del coronavirus che le persone devono affrontare quando tornano nel Regno Unito.

Il Portogallo era l’unica possibile destinazione turistica importante nella lista verde, ma è stata inserita nella lista ambra.

Le destinazioni turistiche più popolari erano già nello strato ambrato come Spagna, Francia, Italia e Grecia.

Ricevi le ultime notizie, sport e newsletter sugli aggiornamenti del Liverpool Echo iscrivendoti qui.

Sette paesi sono Sri Lanka, Egitto, Afghanistan, Bahrain, Costa Rica, Sudan e Trinidad e Tobago.

A causa dell'”incertezza”, Tui ha deciso di cancellare diverse vacanze.

Hanno detto che tutti i clienti saranno contattati presto in caso di modifiche alla prenotazione.

Fino al 20 giugno compresi:

  • Austria e Slovenia (TUI Laghi e montagne)
  • Aruba
  • Croazia
  • Cipro
  • Grecia – Creta (Sania), Calcidica, Cefalonia, Privesa, Samos, Santorini, Sciatos, Tasos
  • Italia
  • Italia (TUI Laghi & Montagne)
  • Giamaica
  • Spagna – Spagna continentale, Formentera, Maiorca, Ibiza, Minorca, La Palma
  • Tanzania

Fino al 27 giugno compresi:

  • Bulgaria
  • capo Verde
  • Costa Rica
  • Repubblica Dominicana
  • Egitto
  • Messico
  • Marocco
  • Tunisia
  • tacchino

Fino al 30 giugno compresi:

  • Svizzera (TUI Laghi e montagne)

Tui ha dichiarato: “Tutti i clienti interessati da queste cancellazioni saranno contattati direttamente e potranno richiedere un rimborso completo, o successivamente modificare la data o un congedo alternativo per ricevere un incentivo alla prenotazione.

“Se dovremo annullare le vacanze future a causa delle linee guida aggiornate del governo, intendiamo contattare direttamente i clienti e dare loro un preavviso di almeno sette giorni.

READ  Le foto dell'uomo Terry alla mostra italiana sono al centro della scena

“Vorremmo ringraziare i nostri clienti per la loro comprensione in questo momento.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *