Trump Organization vende l’hotel di Washington con un affare da 375 milioni di dollari | Donald Trump

Secondo quanto riferito, la Trump Organization ha approvato un accordo da 375 milioni di dollari per venderlo l’albergo Vicino alla Casa Bianca a Washington, DC.

Prima il Wall Street Journal menzionato L’accordo a lungo termine con CGI Merchant Group, una società di investimento immobiliare di Miami.

New York Times Lei disse L’acquirente stava esplorando la possibilità di rinominare l’hotel, sostituendo il marchio Trump con il Waldorf Astoria, nell’ambito di un accordo con Hilton.

Qualsiasi accordo deve essere approvato dal governo federale, che ha affittato il vecchio edificio dell’ufficio postale in Pennsylvania Avenue a Donald Trump nel 2013.

L’hotel è stato aperto nel 2016, poco prima che Trump sconfiggesse Hillary Clinton per la presidenza, e divenne rapidamente una calamita controversa.

Gli alleati di Trump e i governi stranieri che cercano di fare affari con l’amministrazione Trump hanno reso l’hotel una centrale elettrica a Washington, portando ad accuse di autolesionismo e violazione della clausola sui premi della Costituzione degli Stati Uniti.

Organizzazione Trump Esplora la vendita Prima della pandemia di coronavirus, gli affari hanno sofferto molto.

I problemi sono peggiorati dopo che Trump è stato sconfitto alle elezioni da Joe Biden, una sconfitta che ha cercato di invertire spingendo i sostenitori ad attaccare il Campidoglio, all’altra estremità di Pennsylvania Avenue.

Nel marzo di quest’anno, Sally Quinn Influente autore e giornalista a Washington, Ha detto al quotidiano Guardian Non poteva “immaginare che la maggior parte delle persone rimanga lì quando viene. Non conosco nessuno che sia andato lì o che ci sia andato.

“Sospetto che chiunque lo compri rimuoverà tutte le dorature e tutte le guarnizioni e lo trasformerà in qualcosa di molto diverso da Trump”.

Documenti rilasciati durante le indagini della Camera sugli affari di Trump mostrato L’hotel ha perso $ 74 milioni tra il 2016 e il 2020.

I problemi finanziari di Trump sono stati ampiamente segnalati – in ottobre caduto da Forbes elenca le 400 persone più ricche d’America per la prima volta in 25 anni. È anche a rischio legale diffuso, a causa dei suoi affari e dei suoi tentativi di sabotare le elezioni.

Tuttavia, Trump rimane la forza dominante nel Partito Repubblicano e sembra probabile che si candiderà per un’altra elezione alla Casa Bianca.

Noah Bookbinder, presidente di Citizens for Responsibility and Ethics a Washington, che ha citato in giudizio Trump per aver accettato pagamenti da governi stranieri tramite l’hotel, Lei disse: “Donald Trump ora sta vendendo… il sito di quattro anni di autoarricchimento, conflitti di interesse e violazioni costituzionali”.

“Venderlo ora che ha lasciato il suo posto e la sabbia si è asciugata è, a dir poco, troppo poco, troppo tardi.”

La causa della Crew è stata respinta dopo che Trump ha lasciato l’incarico e la Corte Suprema ha ritenuto la questione discutibile.

READ  Notizie sulla Brexit: Macron ha arruolato il VDL per etichettare il Regno Unito come una "nazione canaglia" a causa della Brexit | Politica notizia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *