‘traditore!’ Mike Pence molestato mentre parlava a una conferenza sulla fede in Florida

L’ex vicepresidente Mike Pence È stato molestato a voce alta durante il suo discorso a un gruppo cristiano conservatore a مجموعة Orlando in Florida di venerdì.

Mentre il signor Pence parlava all’Alleanza Fede e Libertà, ha fischiato in modo aggressivo e grida “traditore!” Può essere ascoltato dalla folla.

“È bello essere di nuovo con così tanti patrioti dediti alla fede, alla libertà e alla via per la maggioranza!” tuonò Pence mentre le urla cominciavano a soffocarlo. “Sono cristiano, conservatore e repubblicano, in quest’ordine, e sono onorato di essere davanti a te oggi”.

grida “No!” E altre molestie sono continuate mentre seguiva il discorso.

Il signor Pence era odiato da alcuni Donald TrumpIl suo più ardente sostenitore è dal 6 gennaio dello scorso anno, quando ha presieduto il Senato dove ha confermato la vittoria elettorale di Joe Biden. Secondo la Costituzione degli Stati Uniti, Pence era obbligato a farlo, ma Trump e i suoi seguaci lo consideravano un tradimento.

Da allora, il signor Pence ha cercato di andare avanti da quel momento e ristabilire il suo intento conservatore parlando a gruppi profondamente conservatori come Faith & Freedom, la cui leadership lo ha accolto calorosamente.

“Durante il suo mandato come vicepresidente degli Stati Uniti, Mike Pence ha cercato di onorare Dio e il suo paese”, ha affermato il gruppo nella sua dichiarazione. sito web. “The Faith and Freedom Alliance è lieta di accogliere l’ex vicepresidente e patriota degli Stati Uniti, Mike Pence, per parlare alla Road to Majority Policy Conference di quest’anno”.

Tuttavia, il pubblico dell’evento ha chiarito che non era pronto ad abbracciarlo.

per me CNN, i boicottatori indossavano cappelli Make America Great Again – un segno di lealtà a Mr. Trump – e sono stati scortati dal Gaylord Palms Resort & Convention Center dalla sicurezza.

READ  L'audace motociclista Alex Harvell muore durante un'esercitazione di salto da record mondiale | lo stato di Washington

Nei giorni precedenti il ​​6 gennaio, Trump ha ripetutamente detto ai sostenitori che Pence aveva il potere di annullare le elezioni del 2020, che ha falsamente affermato gli erano state rubate. Il giorno della testimonianza, ha ripetuto questa disinformazione al famigerato raduno Stop the Robbery a Washington, DC.

“Se Mike Pence fa la cosa giusta, vinciamo le elezioni”, l’ex presidente Ha detto ai suoi sostenitori.

Ore dopo, questi sostenitori erano Assalto al CampidoglioAlcuni di loro hanno cantato: “Hang Mike Pence!”

Il signor Pence è stato allontanato dall’aula del Senato dalla sicurezza, illeso nei disordini. Il danno alla sua carriera politica è un’altra questione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *