Tra le voci di un’uscita di trasferimento, Antonio Rudiger del Chelsea concede all’Italia

Il difensore del Chelsea Antonio Rudiger ha ammesso che il suo periodo in Italia è stato il “miglior passo” della sua carriera tra le voci secondo cui potrebbe lasciare lo Stamford Bridge questa estate.

Il difensore centrale è a solo un anno dalla firma dell’AS Roma con il club londinese nel 2017.

È stato collegato a un trasferimento dal Chelsea Atleti Dice che sta “considerando” il suo futuro a causa della mancanza di progressi su un nuovo accordo con i Blues.

Nessuno degli avvocati è stato ancora identificato, ma secondo Rudiger sembra essere favorevole alla Serie Ave, che ha trascorso una stagione da solista in Italia quando è arrivato a Roma dalla squadra tedesca dello Stoccarda.

Caricamento video

Video non disponibile

In un’intervista pubblicata sul sito web del Chelsea, il 28enne ha dichiarato: “Non vedevo l’ora di affrontare una nuova sfida. [after leaving Stuttgart] Può migliorarmi non solo come calciatore ma anche come essere umano.

“Quindi ho scelto l’Italia perché posso imparare molto sul lavoro difensivo e tutto, e visto che hai 23 anni non sei perfetto.

“Devi imparare di più, anche come essere umano. Se posso dire che è il miglior passo della mia carriera. “

Nel frattempo, 40 volte l’internazionale tedesca rappresenta anche maggiori differenze tra i paesi. Avendo giocato in Germania, Italia e Inghilterra, ha suggerito che non importa quanto emotivo fosse il supporto in Premier League, sarebbe stato un processo minimo e invasivo.

READ  Mercato dei cambi, tra 'pentimento' | Ci pensa la Juventus

Ha continuato: “L’Inghilterra è come se potessi essere più te stesso. Se esci, le persone non ti disturberanno.

“In Italia è pazzesco perché, come mi emoziono, amano il loro club, quindi amano i loro giocatori.

“Ma se perdi, quell’amore può trasformarsi in odio.

“Ma qui in Inghilterra siamo rimasti molto colpiti quando abbiamo perso [Manchester] La città è lontana 6-0. In Italia la gente impazzisce.

La finestra estiva si è aperta ufficialmente e ora i Blues possono coltivare l’orgoglio europeo ed elevare la squadra a spingere per il dominio della Premier League.

Iscrivendoti alla newsletter del Chelsea qui, riceverai le ultime notizie e indiscrezioni in diretta, nonché tutti gli articoli e i contenuti esclusivi degli scrittori del club Sam Incersol e Adam Newson gratuitamente!

Se desideri partecipare alla discussione nei commenti, unisciti a Q&A per ricevere Il tuo Risposte alle domande, crea un account qui perché ci piacerebbe avere tue notizie.

“Ma qui, erano ancora in piedi in supporto”.

Nei suoi quattro anni al Chelsea, Rudiger ha collezionato 149 presenze con i Blues.

È stato determinante in molte delle vittorie che hanno alzato il trofeo della UEFA Champions League in questa stagione, e in precedenza la UEFA Europa League e la FA Cup.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *