TIM acquisisce selezionate unità di business BT in Italia

TIM ha accettato di acquisire selezionate unità aziendali BT in Italia al servizio della pubblica amministrazione e delle piccole e medie imprese (PMI).

La Public Administration Business Unit fornisce servizi di sensibilizzazione a numerosi ministeri e agenzie governative nazionali, nonché a governi regionali e locali. La Small and Medium Business Unit fornisce connettività e servizi cloud alle PMI in tutta Italia.

L’operazione consentirà a TIM di espandere la propria offerta di servizi di connettività e consegna. Con il previsto consolidamento della Small and Medium Business Unit, TIM diversificherà la propria offerta di soluzioni ICT e cloud sicure ed efficienti per le PMI.

L’accordo prevede anche l’assistenza ai clienti per la business unit PMI, fornita dal Call Center di Palermo di BT.

L’accordo fa parte della trasformazione di BT della sua unità globale in quanto aumenta la sua attenzione sulla fornitura di reti, cloud e servizi di sicurezza di prossima generazione alle organizzazioni multinazionali. BT manterrà una forte presenza in Italia al servizio di aziende e organizzazioni multinazionali, inclusi i punti di accesso alla sua rete globale e ai suoi data center.

Le due unità di business incluse nell’operazione hanno generato ricavi per circa 90 milioni di euro nell’anno fiscale terminato a marzo 2020.

READ  I funzionari del Tesoro italiano affrontano un nuovo processo sul caso dei derivati ​​di Morgan Stanley

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *