Tennis-Italia è passata ai quarti di finale di Coppa Davis, vincendo su Russia e Gran Bretagna

La Favorite Russia Tennis Federation ha iniziato la sua campagna finale della Coppa Davis con una clamorosa vittoria sull’Ecuador, la Gran Bretagna con una vittoria sulla Francia e l’Italia entrando nei quarti di finale con una vittoria sulla Colombia sabato.

Ma i 28 volte campioni dell’Australia affrontano quasi l’eliminazione nonostante abbiano battuto l’Ungheria 2-1.

La sconfitta per 2-1 di Novak Djokovic contro la Serbia in Germania ha perso contro il thriller numero uno al mondo nel Gruppo F, il che significa che dovranno aspettare fino a domenica per vedere se possono arrivare alle ultime partite del girone all’italiana.

I russi hanno battuto l’Ecuador 3-0 a Madrid domenica per pareggiare con i campioni in carica che affronteranno la Spagna domenica per determinare chi emergerà come vincitore del Gruppo A.

Il campione degli US Open Daniel Medvedev ha perso contro il numero 149 del mondo Emilio Gomez in due partite prima che il numero cinque del mondo Andrei Ruplev sconfiggesse Roberto Guerrero 6-3 4-6 6-1.

Rublev ha quindi collaborato con Aslan Kardashian per battere Gonzalo Escobar e Diego Hidalgo in tre set.

L’Italia, che ha battuto gli Stati Uniti nella gara d’esordio del Gruppo E contro la Colombia a Torino, ha vinto entrambe le partite di singolare contro la Colombia con le vittorie di Lorenzo Soneko e Janic Sinner.

La Gran Bretagna ha avuto un inizio veloce quando ha battuto Adrian Mannarino 7-5 6-4 nel Gruppo C contro la Francia.

Cameron Norie ha sconfitto Arthur Rinderkneck 6-2 7-6 (8).

Il compianto Rinderkneck, che ha sostituito Pierre-Hughes Herbert, ha fatto coppia con Nicholas Mahmoud per sconfiggere Joe Salisbury e Neil Skubsky nel doppio 6-1 6-4 – una vittoria che potrebbe rivelarsi cruciale per la Francia, che ha sconfitto la Repubblica Ceca.

READ  La stella del Leeds U23 firma un nuovo contratto e va in prestito all'Italia

Domenica la Gran Bretagna affronterà la squadra ceca.

Djokovic è stato costretto a fare gli straordinari durante lo scontro tra Serbia e Germania a Innsbruck, dove i tifosi non erano ammessi.

Dopo che Philip Krajinovic ha perso 7-6 (4) 6-4 contro Dominic Kopper, Djokovic ha pareggiato con una comoda vittoria su John-Lenard Struff.

Il compagno di Djokovic, Nicola Casic, è tornato in campo, ma la coppia serba ha perso 7-6 3-6 7-6 contro Kevin Kravitz e Tim Puetz, deludendo le speranze della Serbia di avanzare come vincitore del girone.

La Serbia, che ha battuto l’Austria 3-0, dovrà aspettare lo scontro della Germania con l’Austria domenica, anche se potrebbe avanzare fino a una delle migliori seconde.

Diciotto squadre si sfideranno in sei squadre a gironi in tre città per gli ultimi otto posti a partire da lunedì. Sei vincitori di squadra e due primi classificati.

I rapporti a Innsbruck si giocano a porte chiuse a causa della reintroduzione dell’Austria. governo-19 Quelli in Lockdown, Madrid e Torino, hanno poca partecipazione.

Australia Anna IlBRINK

L’Australia ha battuto 2-1 l’Ungheria a Torino, ma ha concluso la stagione del Gruppo D 2-4 con una sconfitta per 3-0 contro la Croazia nella partita inaugurale di giovedì.

Zsombor Piros, classificato 282 al mondo, ha sconfitto John Millman 4-6 6-4 6-3 nella più grande vittoria della sua carriera, mentre l’Australia ha perso 1-0 contro l’Ungheria.

L’Australia di Leighton Hewitt ha finalmente vinto la sua prima partita della stagione quando Alex de Minor ha sconfitto Morton Fusoviks 7-5 2-6 7-6 (2) in una partita di tre ore.

Nel doppio, Alex Bolt e John Peirce hanno pareggiato la coppia ungherese 6-3 6-7 (11) 6-3. Domenica l’Ungheria affronterà la Croazia.

READ  Partenza posticipata. Ecco come effettuare una prenotazione

A Madrid, il Kazakistan ha battuto la Svezia 2-1, con la coppia di doppio Andrei Kolubov e Alexander Nedovisov in coppia con gli svedesi Elias Yemer e il kazako Alexander Publik nelle loro gomme di singolare.

La Svezia è in testa al girone con una vittoria per 3-0 sul Canada, ma il Kazakistan potrebbe vincere battendo il Canada domenica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *