Tennis: il polacco Horkach ha sconfitto l’adolescente italiano Sener per vincere il Miami Open, notizie sul tennis e storie più importanti

Miami (AFP) Il polacco Hubert Horcache ha sconfitto l’adolescente italiano Yannick Sener in due set per vincere il Miami Open e rivendicare il suo primo titolo di torneo ATP della sua carriera domenica (4 aprile).

Horkatch, 26 ° classificato, che ha eliminato quattro giocatori di alto livello in rotta verso la finale, ha mantenuto i nervi saldi all’Hard Rock di Miami, vincendo 7-6 (7/4), 6-4 in un’ora e 43 minuti.

È stata una vittoria meritata per il 24enne di Wroclaw, che ha conquistato il suo secondo titolo in questa stagione poiché la Sinner Challenge è crollata con una serie di errori poco convincenti.

“Sembra così irrealistico e molto felice di essere stato in grado di giocare una buona partita oggi”, ha detto Horkach.

“Yannick è un grande concorrente. Sono così orgoglioso di me stesso che sono stato in grado di batterlo”. Horcache, la cui vittoria gli è valsa un messaggio di congratulazioni al presidente polacco Andrzej Duda, ha detto che sperava che vincere il torneo sarebbe stato un trampolino di lancio per altre vittorie.

“Mi dà ulteriore motivazione e fiducia in me stesso, il fatto di aver vinto un titolo davvero importante”, ha detto. “Questo mi motiva a essere un giocatore migliore in modo da poter vincere di più”.

Nel frattempo, Sener ha espresso delusione per non essere stato in grado di sfruttare appieno l’assenza dei “Big Three” a Miami – Novak Djokovic, Rafael Nadal e Roger Federer – vincendo un torneo di successo vincendo la finale.

“Oggi è una giornata difficile, francamente, perché perdere la finale qui non è una cosa facile”, ha detto Sener.

READ  Il giovane centrocampista della Lazio, Guerini, muore tragicamente in un incidente stradale

“Sono venuto qui con una mentalità vincente. Sapevamo che Rafa, Roger e Novak non stavano giocando”, ha detto. “Penso che sia stata una grande opportunità per molti giocatori”. Sinner ha iniziato lentamente, rotto nella sua prima partita di servizio per ritrovarsi rapidamente in svantaggio per 3-0 nel primo set.

Tuttavia, la fiducia del talentuoso diciannovenne è cresciuta con il progredire del set e Hurkacz ha lavorato in campo con alcuni precisi pugni in avanti negli angoli.

L’italiano ha rotto al quinto game e ha tenuto il punteggio sul 3-3, prima che un altro break gli desse un vantaggio per 6-5 per Horkac e una possibilità di servire nel gruppo.

Tuttavia, Sinner sembrava aver stretto il servizio, e un altro fallo non coercitivo, inviando un lungo rovescio, ha permesso a Horkatch di rompere sul 6-6 e applicare un tie-break.

Horkacs ha portato rapidamente 6/2 nel set decisivo, e anche se Sener ha riportato 6/4, un altro diritto ha sprecato Horkcache nel primo set.

Hurkacz ha avuto questo slancio nel secondo set, andando sul 4-0 con un doppio break.

Con la partita che gli sfugge, Sinner si precipita a riportare il punteggio sul 4-3 ma non è riuscito a spezzare il sempre più teso Horkach nell’ottava partita per lasciare il palo sul 5-3 in vantaggio.

Dopo che Sinner ha mantenuto 5-4, Hurkacz ha sfruttato ancora una volta gli errori non compulsivi del suo avversario nei momenti cruciali durante il servizio nel torneo.

Un calcio frontale di Sener ha centrato il match point, e al punto successivo il tentativo dell’italiano di un dritto è andato alla deriva lungo la linea per assicurarsi la vittoria di Horkach.

READ  Mitchell Trubsky is grateful to his teammates as he nears his biggest game with the bears

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *