Svelate le nuove Ducati Multistrada V2 e V2 S

Secondo Ducati, questo motore è in grado di convertire benzina e ossigeno a 111,5 CV a 9000 giri/min e 98 Nm di coppia a 6750 giri/min.

Svelate le nuove Ducati Multistrada V2 e V2 S

A parte questo, il nuovo motore è notevolmente più leggero del precedente ed è abbinato a un cambio a 6 marce. A proposito di trasmissione, un cambio rapido è un optional sulla Ducati Multistrada V2, mentre è di serie sulla Ducati Multistrada V2 S.

Svelate le nuove Ducati Multistrada V2 e V2 S

Inoltre, la nuova Ducati Multistrada V2 è dotata di funzionalità come il sistema antibloccaggio in curva, Vehicle Hold Control (VHC), controllo di trazione Ducati a 8 livelli, quattro modalità di guida (sport, touring, urban ed enduro) e sospensioni manuali regolabili Completamente regolabile, e un po’ di più.

Svelate le nuove Ducati Multistrada V2 e V2 S

La Ducati V2 S, invece, è dotata di caratteristiche più avanzate come le sospensioni elettroniche semi-attive con Ducati Skyhook Suspension (DSS), Ducati Quick Shift Up & Down (DQS), cruise control e fari full LED con Ducati Cornering Lights (DC). ).

Svelate le nuove Ducati Multistrada V2 e V2 S

Per un maggiore comfort dei passeggeri, la Ducati V2 S è dotata anche di sistema vivavoce, quadro strumenti TFT a colori HD da 5 pollici e comandi al volante retroilluminati.

Svelate le nuove Ducati Multistrada V2 e V2 S

Nonostante l’utilizzo di diversi sistemi di sospensione, sia la nuova Ducati Multistrada V2 che la V2 S sono dotate di 170 mm di escursione delle sospensioni anteriore e posteriore.

Svelate le nuove Ducati Multistrada V2 e V2 S

Quando si progetta la nuova Ducati Multistrada V2, la nuova moto mantiene più della semplice silhouette del suo predecessore. Tuttavia, ci sono lievi differenze in tutta la nuova moto.

Svelate le nuove Ducati Multistrada V2 e V2 S

Come il suo predecessore, la nuova Ducati Multistrada V2 è dotata di un parabrezza anteriore semi-alto, doppi fari, un grande serbatoio del carburante, sedili sdoppiati e scarico laterale drop-in. Altre somiglianze includono l’uso di un telaio a traliccio in acciaio, un forcellone in alluminio a doppia faccia, ruote in alluminio da 19 pollici anteriori e ruote posteriori da 17 pollici.

Svelate le nuove Ducati Multistrada V2 e V2 S

Tuttavia, ci sono alcune differenze come l’altezza della sella più bassa e i montanti del piede più bassi di 10 mm presi in prestito dalla più grande Ducati Multistrada V4.

Svelate le nuove Ducati Multistrada V2 e V2 S

La nuova Ducati Multistrada V2 è disponibile in una sola opzione di colore: Ducati Red con telaio nero lucido e cerchi neri. Mentre la Ducati Multistrada V2 S è disponibile nella stessa livrea con i cerchi rossi per distinguerli e anche in grigio con i cerchi GP Red.

Svelate le nuove Ducati Multistrada V2 e V2 S

READ  Serie A: Arrigo Sacchi, padrino del calcio italiano, guarda alla corsa al titolo

Pensieri sulla nuova Ducati Multistrada V2 & V2 S

La Ducati Multistrada 950 è sempre stata un’ottima scelta per chi cerca una moto comoda per le lunghe distanze, con le nuove Multistrada V2 e V2 S che migliorano questi punti di forza.

Svelate le nuove Ducati Multistrada V2 e V2 S

Oltre a ciò, la nuova vettura è dotata anche di una suite completa di suite elettroniche per rendere la guida a lunga distanza un gioco da ragazzi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *