Super Mario Bros non aperto vende per $ 660.000, battendo il record mondiale • Eurogamer.net

Una versione non aperta di Super Mario Bros. Per $ 660.000, ha battuto il record mondiale di vendita di un videogioco. Il record precedente era $ 114.000 per un’altra copia sigillata di Super Mario Bros.

Il classico per NES è andato esaurito venerdì alle Aste del patrimonio A Dallas. È la versione più conosciuta del più antico gioco di sospensione sigillato di Super Mario Bros.

Eurogamer News Cast: Perché Nintendo ha ucciso Mario?

Il gioco si intitola “Super Mario Bros. – Wata 9.6 A + Sealed”. [Hangtab, 1 Code, Mid-Production]”NES Nintendo 1985 USA”.

Allora perché questa edizione speciale di Super Mario Bros è così preziosa? Heritage Auctions ha detto che era solo la quarta edizione di Super Mario Brothers mai prodotta e ha avuto un periodo di produzione notevolmente breve. NES è stato rilasciato a livello nazionale tra la metà e la fine del 1986 ei giochi black box distribuiti per questa versione non avevano l’icona “Game Pak NES-GP”. Nintendo ha aggiunto il simbolo del marchio a NES sulle sue scatole di gioco all’inizio del 1987. Ciò significa che questa versione del gioco può essere datata a un certo punto tra la fine del 1986 e l’inizio del 1987 – un periodo di produzione davvero breve.

Aste di credito di immagine del patrimonio.

“Questa particolare versione è stata prodotta alla fine del 1986 ed è stata una delle prime copie ad essere stata prodotta con un involucro di plastica che si restringe invece di un sigillo adesivo”, ha detto Valary McLakey, direttore del videogioco di Heritage Auctions.

All’inizio del 1987, Nintendo stava producendo un’edizione che aveva un’altra nuova variazione sulla confezione originale (un “codice” aggiuntivo). Poiché la finestra di produzione per questa e altre copie simili era molto breve, un’altra copia dello stesso processo di produzione fu trovata in Una situazione simile sarebbe come cercare una sola goccia d’acqua nell’oceano. Non dirlo mai, ma ci sono buone probabilità che non lo faccia “.

READ  Google plans to update its iOS apps with privacy tags soon

Heritage Auctions ha detto che il gioco è stato acquistato alla fine del 1986 come regalo di Natale, ma è finito nel cassetto del mio ufficio, dove è rimasto intatto per 35 anni. Poi è stato scoperto all’inizio di quest’anno.

“Sono rimasto in fondo alla scrivania per tutto il tempo dal giorno in cui l’ho comprato”, ha detto il venditore, che ha richiesto l’anonimato. “Non ci ho pensato.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *