Strane tracce in Texas indicano che i sauropodi giganti camminano solo sulle zampe anteriori

Erano gli animali più grandi che abbiano mai camminato sulla terra: sauropodi, un dinosauro clade di dimensioni e statura così enormi, è talvolta chiamato “lucertole del tuono”.

Queste alte strutture – tra cui brontosauroe Brachiosauro, E diplodoco Tra le altre cose, hanno bisogno di quattro gambe forti e spesse per sostenere e trasportare i loro corpi massicci. Almeno la maggior parte delle volte. Forse.

Alcuni misteriosi sentieri antichi Descritto in uno studio del 2019 Potrebbe fornire un nuovo supporto per una visione contestata in paleontologia: che questi giganti goffi a volte vagassero su due piedi, non su quattro, disturbando ciò che il loro stato quadrupede (e la semplice fisica) potrebbero richiedere.

Impronte di sauropodi sulle tracce di Coffee Hollow A-Male. (Museo del patrimonio del Texas Hill Country)

Per quanto strano possa sembrare, questa ipotesi risale a diversi decenni, quando il paleontologo Roland T. Bird identificò alcune insolite tracce di dinosauri ambientate in terreni agricoli nella contea di Bandera, in Texas.

Ciò che rendeva i percorsi così insoliti era che i segni erano così Palma Solo, con riferimento alle impronte generate dagli arti anteriori, non dagli arti posteriori (noti come La pace).

“Senza dubbio ce l’ha fatta un sauropode, ma come lo spiego, un individuo ce l’ha fatta mentre nuotava” Byrd scrisse in una lettera nel 1940.

“Erano tutte tipiche impressioni delle zampe anteriori come se l’animale stesse a malapena calciando il sedere”.

Nel corso del tempo, l’interpretazione degli uccelli di queste tracce esclusivamente umane non è stata supportata, poiché la moderna paleontologia ha riconosciuto che i sauropodi erano principalmente animali terrestri, non acquatici come si pensava in precedenza.

READ  La Cina condivide video e audio dal suo rover su Marte

Una visione alternativa per spiegare le tracce solo umane come questa è che le zampe anteriori dei sauropodi (che sostengono più peso corporeo degli animali) sono tutto ciò che lascia segni su alcuni tipi di superfici terrestri, poiché gli arti posteriori, che supportano meno peso , lasciano la minima impressione sul suolo e sui sedimenti.

010 sauropodi 2“Un’esplorazione eccentrica dell’ipotesi dell’eiaculazione”. (Illustrazione di RT Bakker/Farlow et al., Ichnos, 2019)

Anche se questa potrebbe ora essere la spiegazione generalmente preferita per le tracce di sauropodi riservate solo all’uomo, il caso di dinosauri Non è mai stato escluso il calpestio su corpi d’acqua poco profondi e alti fino alle spalle sugli arti anteriori (con gli arti posteriori che non raggiungono il suolo).

Una serie di tracce di sauropodi in Texas ha dato ai paleontologi l’opportunità di riconsiderare i meriti degli argomenti.

Le marcature sono state identificate per la prima volta nel 2007 in una cava di calcare chiamata Coffee Hollow, che fa parte di Formazione Glenn Rose, un sito geologico che conserva molte impronte di dinosauri risalenti a circa 110 milioni di anni (entro periodo cretaceo).

Solo tre diverse tracce parallele di sauropodi sono state studiate in situ da squadre della Purdue University Fort Wayne e del Museo di Scienze Naturali di Houston, con dozzine di impronte individuali conservate per lo studio (prima che gli strati superficiali fossero rimossi per scopi commerciali).

Sebbene non sappiamo con certezza quale sauropode abbia lasciato questi segni solo umani, i ricercatori hanno evidenziato la possibilità che fosse una specie diversa di dinosauro rispetto a quelli responsabili delle uniche impronte di Manos viste in precedenza nella Formazione Glen.

READ  L'epidemiologo statale raccomanda alle persone di continuare a indossare maschere al chiuso

Data la dimensione delle impronte (fino a circa 70 cm [27.5 inches] lungo e largo), le tracce probabilmente appartengono a sauropodi più grandi e i segni delle tracce sembrano essere “tracce reali” lasciate sulla superficie superiore, piuttosto che sotto la pista (Impressioni fatte negli strati inferiori di sedimento).

Per quanto riguarda se i segni supportano o meno l’idea di pressione differenziale nel piede ‘comportamento insolito’ (I dinosauri li lasciano seminuotare o navigare in acque poco profonde), i ricercatori hanno detto che è impossibile esserne sicuri, ma riconoscono cosa è più probabile, dato il peso di ciò che suggeriscono altre prove fossili.

“La maggiore pressione differenziale esercitata dall’avampiede sul substrato rispetto al piede posteriore spiega probabilmente le traiettorie di Coffee Hollow, come altre tracce di sauropodi contenenti solo manus, ma non si può escludere la possibilità che indichino un movimento insolito al momento”, hanno detto gli autori. . hanno scritto sul loro giornale.

Sebbene il presunto comportamento insolito non implichi necessariamente il “nuoto”, vale la pena considerare la possibilità che RT Bird abbia ragione nel credere che (almeno alcuni di loro?) Le tracce dei sauropodi siano state fatte per formare Glen Rose da prima che i dinosauri guadassero. Nell’acqua abbastanza profonda da consentire ai loro creatori di saltare, infilandosi lungo il piede anteriore, mentre le zampe posteriori galleggiano sopra il fondo.

Alla fine, il team ha affermato che saranno necessarie scoperte future per risolvere la questione, il che significa che i sauropodi hanno ancora la possibilità di approfondire la realtà.

I risultati sono riportati in Ichnos.

Una versione di questa storia è stata pubblicata per la prima volta nel gennaio 2020.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *