Stelle lontane si illuminano di rosso, bianco e blu giusto in tempo per il Giorno dell’Indipendenzaعيد

L’Independence Day 2021 è arrivato, il giorno 245, e porterà con sé i soliti discorsi, tweet, fuochi d’artificio, barbecue, ecc. Ma quest’anno, il Giorno dell’Indipendenza arriva anche con i saluti delle stelle distanti 180.000 anni luce.

C’è solo un’immagine che accompagna questo pezzo (clicca sull’immagine sopra per ingrandirla), una rilasciata dalla NASA due giorni fa. Mostra qualcosa di persone che guardano nello spazio per la vita, lo chiamano l’ammasso stellare aperto NGC 330, nella Piccola Nube di Magellano, a una distanza molto grande ci vuole luce, che si muove a 186.282 miglia al secondo (299.792 km al secondo) , 180.000 anni per raggiungerci.

Mostra le stelle accese in rosso, bianco e blu (e, ammettiamolo, alcune giallo-arancioni), come se lo spazio stesse dando il buon vecchio US di Un grande cenno del capo.

La foto è stata scattata dalla vecchiaia ma ancora in grado Hubble Telescopio spaziale e contiene un numero impossibile di stelle. per me NASA, le stelle di questo gruppo, come tutte le stelle di tutti gli altri gruppi, hanno circa la stessa età, il che le rende utili per le persone che cercano di capire come si formano ed evolvono le stelle.

La foto è stata scattata da Hubble “Field Camera 3 e include i dati di due sonde astronomiche molto diverse.” Mostra alcune stelle con modelli intersecanti intorno a loro, un fenomeno chiamato picchi di diffrazione, che è il risultato dell’interazione della luce stellare “Con quattro lame sottili che supportano lo specchio secondario di Hubble.”

Per quanto riguarda i colori di ogni stella, tutto si riduce alla temperatura. I colori più freddi appaiono rossi, mentre i colori più caldi appaiono bianchi o gialli. I colori molto caldi appaiono blu.

READ  È probabile che vengano individuati dozzine di pianeti alieni senza stelle "canaglia"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *