Stazione spaziale per sorvolare Tampa durante il Super Bowl LV

Soichi Noguchi ha condiviso questa visione di Tampa dalla stazione spaziale. Nord a destra. Questo è l’aeroporto internazionale di Tampa nel mezzo, con il Raymond James Stadium direttamente sotto.

Super Bowl LV a Tampa Avrà un ponte fuori dal mondo.

Certo, l’aviazione sta inviando un Un raro trio di bombardieri sullo stadio Raymond James Conclude anche l’inno nazionale. Ma anche la Stazione Spaziale Internazionale sorgerà più avanti nel gioco.

USAF B-1, B-2 e B-52 Volerà circa 1.000 piediCome hanno fatto alle prove la scorsa settimana. Nel frattempo, la stazione spaziale sarà a 268 miglia di distanza quando passerà su Tampa a velocità di oltre 17.000 miglia all’ora.

La NASA afferma che la stazione apparirà nel cielo nord-occidentale alle 19:15, ovvero 45 minuti dopo il lancio. La stazione apparirà come una stella luminosa che si sposta da nord-ovest a sud-est, raggiungendo circa 57 gradi nel cielo, non due terzi della distanza dall’orizzonte.

L’intero passaggio durerà circa sette minuti.

Naturalmente, il tempismo è una “super” coincidenza, il risultato della meccanica delle orbite. La stazione spaziale passa spesso sopra la Florida mentre orbita intorno alla Terra una volta ogni 90 minuti.

I sette astronauti e astronauti a bordo della stazione dovrebbero essere in grado di vedere lo stadio illuminato dallo spazio, soprattutto con l’aiuto delle lenti lunghe che spesso usano per fotografare i punti di riferimento.

READ  La NASA adotta misure di emergenza per salvare la sonda Marte morente

L’astronauta giapponese Soichi Noguchi ha dato un’anteprima della scena quando era Ha twittato una foto di Tampa dalla stazione di venerdì.

Nel 2016, l’astronauta Scott Kelly ha scattato una foto del Levi Stadium di San Francisco, dove i Broncos hanno battuto i Panthers nel Super Bowl 50, durante il suo anno nello spazio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *