Stati Uniti: Cinque morti dopo l’esplosione di una mongolfiera sulle linee elettriche di Albuquerque, New Mexico | Notizie dagli Stati Uniti

Cinque persone sono morte a seguito di un incidente in mongolfiera ad Albuquerque, nel New Mexico.

La polizia ha detto che l’incidente è avvenuto dopo che il pallone nelle linee elettriche è esploso in raffiche di vento.

È stato annunciato che il pilota e tre passeggeri sono stati uccisi sul posto dopo che l’aereo si è schiantato sabato mattina.

immagine:
Telo per mongolfiera

Una quinta persona è stata portata in un vicino ospedale con gravi ferite prima di morire in seguito.

Nessuno a terra è rimasto ferito.

Secondo la Federal Aviation Administration, la gondola è caduta a circa 30 metri (100 piedi) prima di colpire il mezzo sulla strada prima che prendesse fuoco.

Il pallone stesso è volato via ed è atterrato su un tetto residenziale.

La polizia ha detto che i morti avevano un’età compresa tra 40 e 60 anni, tre uomini e due donne, secondo NBC News.

Tra i morti anche Martin Martinez, 59 anni, e Marie Martinez, 62.

“Poco dopo le 7 del mattino, gli agenti hanno ricevuto una telefonata su una mongolfiera che colpiva le linee elettriche”, ha detto il portavoce della polizia di Albuquerque Gilbert Gallegos.

“Sappiamo per esperienza qui ad Albuquerque che a volte soffia il vento o accadono cose che rendono difficile la navigazione dei palloni”, ha aggiunto.

Il pallone è esploso nelle linee elettriche.  Foto: Associated Press
immagine:
Il pallone è esploso nelle linee elettriche. Foto: Associated Press

Il testimone Joshua Perez ha detto: “Vorrei che avessimo potuto fare di più per riportarli in vita, sai.

“Non credo che abbiano sofferto, sai quando hanno toccato il suolo erano già spariti perché c’è una grande scintilla elettrica”.

READ  Il ministro degli Esteri russo critica l'Occidente per "isteria" sulla prigionia di Alexei Navalny | Notizie dal Regno Unito

Perez ha detto che lui e altri si sono precipitati sul posto con gli estintori dopo aver visto l’incidente e hanno spento il serbatoio di propano per evitare un’esplosione.

“Era come un incendio con le persone all’interno”, ha aggiunto.

Il signor Martinez aveva precedentemente lavorato con le forze di polizia della città e alcuni degli agenti che hanno risposto all’incidente sono stati rimandati a casa a causa delle perdite.

Il capo della polizia Harold Medina ha dichiarato: “Ha davvero sottolineato che non importa quanto siamo grandi, siamo ancora una comunità affiatata e incidenti come questo ci riguardano tutti.

La FAA sta indagando con la polizia e il National Transportation Safety Board. Il pallone è caduto sei miglia a ovest dell’aeroporto internazionale di Albuquerque.

I media locali hanno riferito che circa 13.000 case sono rimaste senza elettricità a seguito dell’incidente.

I soccorsi sono stati chiamati intorno alle 7 di sabato.  Foto: Adolphe Pierre-Louis/Albuquerque Magazine via Associated Press
immagine:
I soccorsi sono stati chiamati sabato mattina. Foto: Adolphe Pierre-Louis/Albuquerque Magazine via Associated Press

Albuquerque è nota per la sua comunità di mongolfiere, con un festival di nove giorni a ottobre che attira centinaia di migliaia di spettatori.

Si verificano incidenti mortali e nel gennaio di quest’anno un passeggero di un pallone è morto dopo essere stato lanciato da una gondola durante un difficile atterraggio nella zona.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *