St. Pete – The Italian Dio apre una vera pizzeria ed enoteca napoletana nella città di St. Pete Rising

“Volevamo richiamare in quel momento”, ha spiegato De Antono. “Rispetta la pizza tradizionale.” Entrambi non devono lottare per l’ispirazione. Sia Esposito che de Antono sono cresciuti a Napoli, in Italia, e presto hanno capito che questo cibo italiano sarebbe stato parte del loro futuro.

Mentre ci sono altri ristoranti a St. Pete che servono pizza napoletana come Pavaros e Fabrica, il gusto originale è lo stesso di quello servito dagli italiani di prima generazione.

“St. Pete è una bella città con belle persone “, ha detto de Antono. “Ma manca qualcosa. Volevamo portare qualcosa di nuovo nella zona”.

L’obiettivo principale di Esposito e de Antono è fare un impasto che non si attacchi all’intestino. Secondo de Antono, lo è C’è Possibilità. “Puoi preparare cibi deliziosi e sani con ingredienti semplici”.

Lasciando fermentare il lievito per 48 ore, l’impasto diventerà più sottile. “Si scioglie in bocca”, dice de Antono. “Come un croissant!” Più leggero è l’impasto, più facile è abbattere il glutine nello stomaco, così non ti sentirai gonfio a metà pasto.

Non hai voglia di pizza? Nel menu saranno servite una ciotola di verdure e una varietà di pasta. Lavare il tutto con un bicchiere di vino rosso o bianco (importato dall’Italia).

Con 2.000 piedi quadrati e una capacità di 51 posti a sedere, c’è molto spazio per la distanza della comunità. Sono disponibili anche posti a sedere all’aperto.

READ  L'Italia vince due medaglie d'oro alla staffetta mondiale di atletica leggera Silesia 21

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *