Sport motoristici: Max Verstappen vola verso la vittoria all’apertura del Gran Premio di Miami

Max Verstappen festeggia sul podio dopo il Gran Premio di F1 a Miami. Immagine/Immagini Getty

Max Verstappen ha utilizzato un potente sorpasso iniziale sul leader della Formula 1 Charles Leclerc e poi ha dominato il Gran Premio di apertura a Miami per la sua terza vittoria della stagione.

Il campione del mondo è partito per la terza volta domenica, ma la Red Bull ha rapidamente ottenuto il meglio dalla Ferrari per la seconda gara consecutiva. Leclerc e Carlos Sainz Jr hanno chiuso la prima fila nelle qualifiche per la Ferrari, ma Verstappen inizialmente ha sbattuto per superare in astuzia Sainz.

Ha quindi messo gli occhi su Leclerc e ha utilizzato un potente passaggio esterno al nono giro per rivendicare il comando. Verstappen è rimasto incontrastato fino a quando un incidente in ritardo tra Lando Norris e Pierre Gasly ha tirato fuori la safety car e ha organizzato una gara di 10 giri fino al traguardo su un circuito di 3,36 miglia (5,41 chilometri) di 19 giri costruito attorno all’Hard Rock Stadium.

Leclerc ha dato un’occhiata all’interno, ma Verstappen è stato implacabile e l’olandese ha vinto per 3,7 secondi. Ha vinto anche due settimane fa a Imola quando la Red Bull ha beneficiato di un brutto weekend per la Ferrari in Italia battendo Verstappen e Sergio Perez 1-2.

A Miami la Ferrari è arrivata seconda e terza con Leclerc e Sainz.

Perez è arrivato quarto per la Red Bull e la Mercedes ha mostrato un grande miglioramento con quinto e sesto per George Russell e Lewis Hamilton. È la quarta volta in cinque gare che il pilota Mercedes del primo anno, Russell, supera il sette volte campione.

READ  Il Milan perde la corsa al titolo dopo il pareggio della Juventus

La gara in sé non è stata l’eccitazione che 85.000 persone domenica hanno atteso con impazienza quando hanno portato a casa uno dei biglietti più alla moda dello sport. I promotori non hanno mai ottenuto una vendita generale dei biglietti a causa della schiacciante domanda anticipata e il campus intorno all’Hard Rock Stadium è stato un luogo di festa negli ultimi tre giorni.

Che fosse al beach club artificiale dove mi sono goduto spettacoli musicali da venerdì o al “marina” attraccato con 10 barche di compensato coperte da un poster che sembra incresparsi d’acqua, la F1 ha avuto il sole, la sabbia e lo sfondo di Miami. voleva quando ha accettato questo accordo per 10 anni.

Vieni il giorno della gara, le celebrità sono fuori in pieno vigore. Dwyane Wade si è fatto dei selfie sulla griglia di partenza e Paris Hilton ha ballato davanti al box della McLaren. Tom Brady, David Beckham e Michael Jordan hanno scattato una foto pre-gara con Lewis Hamilton, che sabato ha ospitato in pista l’ex First Lady Michelle Obama. Serena Williams si è concessa l’ospitalità Mercedes, il rapper portoricano Bad Bunny è arrivato sul luogo con Perez e ha trascorso la maggior parte del periodo pre-gara alla Red Bull con il pilota messicano.

L’evento di Miami offre agli Stati Uniti due gare di Formula 1 in una stagione per la prima volta dal 1984. La Formula 1 aggiungerà Las Vegas come terza gara americana nel 2023.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *