Spithill passa dalla perdita della Copa America al debutto in SailGP

Tre settimane dopo aver perso la sua squadra italiana nell’America’s Cup ad Hauraki Bay in Nuova Zelanda, l’australiano Jimmy Spethyl è arrivato al Great Sound nelle Bermuda per guidare la riconfigurata squadra statunitense nella SailGP World League.

Spithill farà il suo debutto in SailGP quando la seconda stagione di Pandemic inizierà il 24-25 aprile. Nominato alla fine dello scorso anno come CEO e timoniere, ha riconfigurato la squadra che si è conclusa l’ultima volta nella stagione inaugurale nel 2019.

A Spithill non importa di aver avuto a malapena il tempo di riprendere fiato da Luna Rossa Prada Pirelli che ha perso 7-3 contro Emirates New Zealand in Copa America il mese scorso.

“Non ci vuole molto perché ti senti di nuovo affamato da un punto di vista competitivo”, ha detto Spithill, che ha superato le ultime quattro partite di Copa America, vincendone due e perdendone due. “Soprattutto quando lavori giorno dopo giorno, e giorno al limite, quel tipo di livello di Coppa America, dopo due giorni in qualche modo, non sei davvero sicuro di cosa fare da solo. Quindi è fantastico avere un progetto a cui ti abitui “.

SailGP è stata fondata dal cinque volte campione dell’America’s Cup Russell Coates e dal gigante della tecnologia Larry Ellison dopo aver sconfitto il Team Oracle negli Stati Uniti con Emirates Airline New Zealand alla Coppa America 2017 alle Bermuda. Spithill è stato il capitano perdente in questa regata dopo aver portato Oracle alle vittorie nel 2010 e nel 2013. SailGP sta gareggiando in una versione aggiornata della barca di 50 piedi utilizzata nella Coppa America del 2017.

READ  Kevin Stefansky on Richard Higgins' confusion: "Our rule is not to get to the ball."

“È davvero bello essere di nuovo su queste barche”, ha detto Spethyl, che ha stabilito la sua residenza permanente a San Diego con la moglie americana, Jennifer, ei loro due figli. “È molto divertente e ho fatto un passo avanti importante in termini di upgrade di chip e ali. È davvero fantastico, ma onestamente, si parte quasi da zero. Devo imparare davvero tutto e abbiamo una nuova squadra insieme. “

Gli Stati Uniti sono arrivati ​​sesti nel 2019, lontani dal ritmo della squadra campione dell’Australia, che ha vinto il premio da un milione di dollari, il vincitore vince tutto. Ci sono ora otto squadre che si sfideranno in otto gare sprint fino all’inizio del 2022, che si concluderanno a San Francisco il 26-27 marzo.

Con Spithill al timone, Roma Kirby, che è rimasta per il resto della stagione inaugurale, è passata al controllore di volo. Kirby è stato membro dell’equipaggio Oracle di Spithill alla Copa America nel 2013 e nel 2017.

Dopo che American Magic è stata eliminata dalla Copa America da Luna Rossa a fine gennaio, Spethyl ha assunto Andrew Campbell, Cooper Dressler e Alex Sinclair per lavorare con il suo team SailGP. Campbell e Dressler erano con Oracle alla Copa America 2017. Un’altra novità è il veterano esterno britannico Paul Campbell James, un veterano di SailGP e della Coppa America.

Con un tempo di addestramento limitato, Spithill voleva scegliere un equipaggio che conosceva.

Ha detto: “Sarà un bel gruppo, ma amico, abbiamo del lavoro da fare”. “Ci vorrà del tempo e si spera che il tempo ci permetterà di ottenere un buon allenamento”.

READ  Gianluigi Buffon: il Parma ha rifirmato una leggenda italiana dopo 20 anni

Spithill ha anche aggiunto Daniela Moroz e CG Perez come parte di un’iniziativa per seguire rapidamente le donne veliste in SailGP. Moroz, quattro volte campione del mondo di Formula Kite, due volte migliore barca a vela Rolex femminile negli Stati Uniti, e Perez, del fiorente circuito hawaiano WASZP, hanno una vasta esperienza di frustrazione.

Moroz si unirà al team alle Bermuda per iniziare il processo di sviluppo. Perez inizierà un programma di addestramento a distanza alle Hawaii mentre si prepara per gli eventi SailGP più avanti in questa stagione.

“Penso che ci sia qualche incredibile atleta femminile nel nostro sport”, ha detto Spethyl. “Ha navigato con molti ottimi calcoli. Mia sorella ha regatato molto. Una cosa che ho sempre notato con mia sorella è stata che era difficile trovare opportunità per lei di uscire. Questo è un grande passo avanti. Siamo molto entusiasti con i due giocatori che abbiamo “.

Spithill ha anche nominato il capo allenatore Philip Presti, che ha aiutato l’Australia a vincere il titolo inaugurale.

Anche se ama ancora l’America’s Cup, Spithill ha detto che l’appello di SailGP è di competere su di essa ogni anno. La prossima Copa America potrebbe non durare per altri tre anni.

“Questo è il massimo in termini di corse”, ha detto Spethyl. “Penso che completare il programma di Coppa America con un GP sia il motivo per cui vedi così tanti giocatori della Coppa che si uniscono perché sono le migliori gare del mondo e il modo migliore per affinare le tue capacità e rimanere ai massimi livelli”.

Il due volte campione dell’America’s Cup Peter Berling e Blair Tuck guideranno il nuovo team SailGP dalla Nuova Zelanda. Sir Ben Ainsley, che ha navigato con Spithill nella Copa America del 2013 ed è stato eliminato nella serie 2021, è a capo della squadra britannica SailGP.

READ  Calcio: Calcio - Pirlo chiede alla Juventus di trovare il miglior livello contro le squadre minori

Ainslie ha dominato quella che era l’apertura della seconda stagione a Sydney alla fine di febbraio 2020, ma quel punteggio è stato cancellato dopo che la stagione è stata rinviata a causa della pandemia di coronavirus.

Un altro compagno di Spithill’s America’s Cup 2013, Tom Slingsby, è il capitano della sua squadra australiana SailGP che difende il titolo.

___

Segui Bernie Wilson su Twitter all’indirizzo http://twitter.com/berniewilson

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *