SpaceX ha avuto il via libera per lanciare il Crew Dragon sulla Stazione Spaziale Internazionale la prossima settimana

La NASA ha assegnato a SpaceX il privilegio Luce verde Trasferire quattro astronauti alla Stazione Spaziale Internazionale (ISS) la prossima settimana dopo aver completato una revisione formale della disponibilità al volo. Il decollo si svolgerà come previsto il 22 aprile alle 6:11 ET al Kennedy Space Center in Florida.

L’attesissimo lancio di Crew Dragon è il primo passo nel progetto spaziale di Elon Musk. Non è solo il primo volo dell’equipaggio a utilizzare un Falcon-Dragon riciclato, dice Phys.orgE il Ma è anche il primo con due partner internazionali. Il razzo Falcon 9 ha lo stesso primo stadio Lanciato Astronauti alla Stazione Spaziale Internazionale a novembre, mentre la capsula (chiamata Endeavour) Scarica la NASA Robert Behnken e Douglas Hurley Da e per la stazione spaziale la scorsa primavera.

Entrambi sono riutilizzabili e fanno parte della più ampia gamma di veicoli spaziali di SpaceX. Falcon 9 è un missile a due stadi progettato per trasportare carichi utili e veicoli spaziali con equipaggio in orbita. È dotato dello stesso motore Merlin del motore più grande Falcon Heavy È stato utilizzato in un totale di 122 lanci. La Dragon, invece, è una capsula dotata di 16 spingitori Draco per le manovre in orbita e numerosi paracadute per il rientro e l’atterraggio.

Questa volta, la missione degli astronauti include Shane Kembra e Megan MacArthur, insieme ad Akihiko Hoshid della Japan Aerospace Exploration Agency e Thomas Pesquet dell’Agenzia spaziale europea. Trascorreranno sei mesi a bordo della Stazione Spaziale Internazionale e sostituiranno i primi quattro membri dell’equipaggio che torneranno a casa.

Non resta che risolvere un problema minore prima del lancio di destinazione. Il vicepresidente di SpaceX Bill Gerstenmaier ha affermato che la società ha notato che nei serbatoi del primo stadio è stato pompato un po ‘più di ossigeno liquido di quanto si rendessero conto. Gli ingegneri stanno attualmente assicurando che la varianza non presenti rischi per la sicurezza. Se il problema viene risolto come previsto, gli astronauti devono partire nei tempi previsti e attraccare alla stazione la mattina del 23 aprile. Potrai vedere il lancio dal vivo TV della NASA.

READ  La giornata inizia molto fredda e si dirige verso gli anni '60

Tutti i prodotti consigliati da Engadget vengono selezionati dalla nostra redazione, indipendentemente dalla casa madre. Alcune delle nostre storie includono link di affiliazione. Se acquisti qualcosa tramite uno di questi link, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *