Shortlist documentario Oscar 2021: sorprese, scadenza

Netflix ha dominato la corsa agli Oscar per i documentari negli ultimi anni, vincendo un vantaggio documentario nel 2020 e nel 2018, ma il rilascio delle shortlist dell’Academy martedì conferma che questa volta deve affrontare una battaglia, da una competizione televisiva.

Amazon Studios ha selezionato due film:tempoDiretto da Jarrett Bradley W. All in: The Struggle for DemocracyDiretto da Liz Garbos e Lisa Curtis. tempo, Chi tocca l’incarcerazione di massa attraverso l’esperienza di una famiglia nera in Louisiana, dovrebbe essere considerato un forte favorito agli Oscar, avendo vinto un Gotham Award e numerosi premi della critica.

Netflix ha presentato la rosa dei candidati agli Oscar, come previsto, con i migliori contendenti –Crepe CampDiretto da Nicole Newnham, Jim W. Liebrecht Matt Dick JohnsonDal regista Kirsten Johnson. Inoltre si sovrappone al tema del mollusco Il mio insegnante di polpoCinque fori selezionati sono attaccati ai suoi artigli. Ma Netflix non è riuscito a entrare nella rosa dei candidati con molti dei suoi altri concorrenti, inclusi Il dilemma socialeE il Atleta a E il divulgazione.

Ha svelato gli Oscar selezionati in nove categorie tra cui documentari e internazionali – leggi gli elenchi

La short list ha selezionato 238 film standard qualificati contro solo 15, quindi c’erano molti più registi delusi. Tre dei talenti più venerati del documentario hanno avuto una spalla fredda dagli elettori di Doc Branch: Errol Morris (La mia storia d’amore è fantasticaFrederick Weismancomune(Werner Herzog)Palla di fuoco: visitatori dai mondi oscuri). Anche il regista premio Oscar Ron Howard e il suo documentario sul National Geographic sono stati lasciati ai margini. Ricostruzione del paradiso.

Queste omissioni non possono essere considerate sorprese. Ma Mille tagli Potrebbe classificarlo come la più grande mancanza di rispetto. Il film di Ramona Diaz sulla coraggiosa giornalista Maria Resa, che sbatte la testa con l’uomo forte filippino Rodrigo Duterte, condivide il suo miglior documentario. tempo A Gothams e la scorsa settimana ha ottenuto una nomination al Producers Guild Award.

Una sorpresa moderatamente ristretta è arrivata con l’inclusione notteSemplicemente perché il documentario Gianfranco Rosi non vanta un distributore di spicco (Super LTD) ed è uscito nelle sale virtuali solo alla fine del mese scorso. Ha ricevuto una spinta colpendo Hulu il 29 gennaio, prima che iniziasse la votazione per la rosa dei candidati, ed è stato ufficialmente selezionato in Italia per la categoria degli International Film Academy Awards. Rosie ha ricevuto una nomination all’Oscar per il suo precedente documentario, 2016 Fuoco nel mare.

notte Non è nemmeno entrato nella rosa dei candidati per le funzionalità internazionali pubblicate oggi.

In assenza di grandi sorprese, ciò che spicca dall’annuncio della rosa dei candidati è il sorprendente apprezzamento dei registi internazionali. C’è l’Italia (Rosy); Cile (Mighty Papyrus, Mole Agent, Anche nella rosa dei candidati per lungometraggi internazionali); Norvegia (Benjamin Rhee, Pittore e ladro); Romania (Alexander Nanau, collettivo, Un altro qualificato finalista internazionale); Russia (Victor Kusakovsky, Gonda); Sud Africa (Pippa Ehrlich, Il mio insegnante di polpo); E il Regno Unito (James Reed, Il mio insegnante di polpo). Hao Wu, direttore della rosa dei candidati 76 giorniHa sede a New York ma proviene dalla Cina. Continuando la questione internazionale, Cacciatori di tartufi Situato nelle colline ricche di funghi della regione Piemonte d’Italia, e Benvenuto in Cecenia Affronta i crimini d’odio contro le persone LGBT nella Repubblica russa di Cecenia.

Tra i film domestici, ciò che è più evidente è quanto tempestivamente affronti in un modo o nell’altro la questione dell’ingiustizia razziale. Insieme a quanto sopra tempo, laggiù Tutto dentro, Che esplora la lunga storia della soppressione del voto afroamericano, e il recente lavoro della candidata dell’ex governatore della Georgia, Stacy Abrams, per abbattere le barriere alle urne. MLK / FBI, Dal regista Sam Pollard, esamina la campagna in corso di J. Edgar Hoover dell’FBI per molestare e diffamare il reverendo Martin Luther King Jr.

Elenchi selezionati per gli Oscar: la copertura completa della scadenza

L’Academy ha anche pubblicato una rosa di brevi documentari, riducendo a 10. Sky Fitzgerald l’elenco dei film ancora in lizza per la nomination all’Oscar. La fame prende Ha fatto la lista, nonostante la preoccupazione del regista che il suo argomento – Bambini che affrontano la carestia nello Yemen – potrebbe essere difficile da provare per alcuni elettori. Tema dell’Olocausto Colette Prendi posto, come ha fatto il New York Times Op-Doc Concerto di conversazione, CEO di Ava DuVernay.

Il più grande disprezzo è stato l’eliminazione del pluripremiato film Netflix John stava cercando di contattare gli alieni. Ma il giocatore ha compensato ciò inserendo diversi cortometraggi nell’elenco: La canzone d’amore di LatashaNell’omicidio del 1992 di una ragazza di origine africana; Granulazione Cosa farà Sophia Loren?Attorno a una nonna del New Jersey trova ispirazione l’attrice italiana onoraria; E il Cubi di velocità, Su persone che potrebbero risolvere il cubo di Rubik in meno tempo di quanto mi ci è voluto per leggere questo articolo.

Di seguito sono riportati gli elenchi di argomenti documentari e un breve documentario. Le nomination in tutte le categorie degli Oscar sono il 15 marzo e il 93 e il 25 aprile in diretta su ABC.

Documentario

“All in: The Struggle for Democracy”
Tutela dei ragazzi
“collettivo”
Crip Camp
“Dick Johnson è morto”
“Gonda”
“MLK / FBI”
“Mole proxy”
“Il mio insegnante di polpo”
“notte”
Il pittore e il ladro
76 giorni
“tempo”
Cacciatori di tartufi
Benvenuto in Cecenia

Breve argomento documentario

Helpline per l’aborto, questa è Lisa.
“Call Center Blues”
Colette
“Concerto è una conversazione”
“Non divisione”
“La fame è possibile”
“Ragazza isterica”
“La canzone d’amore di Latasha”
Gli Speed ​​Cubers
“Cosa farà Sophia Loren?”

READ  L'affascinante fidanzata di Cristiano Ronaldo è stata avvistata mentre filmava un documento Netflix sulla vita con la superstar della Juventus

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *