Sei dipendenti aggiuntivi lasciano Stadia per unirsi a Haven Studios

Sebastian Boyle, ex direttore generale di Stadia, è uno dei fondatori del nuovo Jade Raymond Project

Altri sei dipendenti hanno lasciato Google Stadia per assumere nuove posizioni presso Haven Studios, il progetto fondato dall’ex vicepresidente di Stadia Jade Raymond.

È stato anche individuato da un adesivo ReciterraA Montreal, dipendenti di varie discipline hanno ricoperto incarichi in studio tra aprile e maggio.

Tra gli incaricati c’è Corey May, ex capo dei servizi creativi e dell’editoria di Google Stadia, ed ex direttore generale di Stadia Sebastian Boyle, che è anche co-fondatore di Haven Studios.

Pista delle partenze Il chief product officer di Stadia si è recentemente dimesso John Justice.

Raymond ha lasciato di nuovo Google Stadia a febbraio per formare Haven Studios, poco dopo Google I suoi studi di sviluppo interni sono stati chiusi. La piattaforma di streaming basata su cloud è ancora attiva e funzionante, ma con un’enfasi sui giochi di terze parti.

Possiede anche Haven Studios Ha ricevuto investimenti da Sony Sviluppare un gioco di debutto. Sebbene il progetto non sia attualmente annunciato, sarà un indirizzo IP nativo per PlayStation.

Se hai notizie di lavoro che desideri condividere o assumere un nuovo dipendente di cui vuoi gridare, contattaci all’indirizzo newhires@gamesindustry.biz

READ  Tony Hawk ha sentito parlare dell'arrivo di Crash 4 su nuove piattaforme e vuole seguire il suo stesso gioco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *