Secondo quanto riferito, Caitlyn Jenner sta valutando la possibilità di candidarsi per il governatore della California | Caitlin Jenner

Iscriviti alla newsletter di Guardian’s First Thing

Secondo quanto riferito, Caitlin Jenner, star televisiva e campionessa olimpica, sta valutando la possibilità di candidarsi per la carica di governatore della California.

Martedì il corrispondente di Axios Jonathan Swan menzionato Jenner sta lavorando con Caroline Raine, una raccolta fondi repubblicana per esplorare una lotta contro il governatore della California, Gavin Newsom, nelle imminenti elezioni di sfiducia. Maggie Haberman del New York Times ha dichiarato mercoledì che l’ex manager della campagna Trump Brad Pascal sta consigliando a Jenner di costruire la sua squadra.

Conduce la campagna di abolizione contro Newsom, ed è un democratico Repubblicani Coloro che si sono opposti alla chiusura degli affari del governatore nell’era della pandemia, alle sue politiche in materia di immigrazione e fiscale.

la campagna Ha detto a marzo Le firme sono state presentate per chiedere elezioni per rimuovere Newsom dall’incarico. Se i funzionari elettorali saranno in grado di verificare almeno 1,5 milioni di firme entro la fine di questo mese, lo stato terrà un’elezione di richiamo quest’anno. Gli elettori sceglieranno prima se vogliono Newsom e poi chi vogliono sostituire.

La campagna di richiamo ha acquisito slancio in mezzo al precedente aumento del Coronavirus, con il supporto dei principali donatori aziendali e di alcuni venture capitalist nella Silicon Valley. Il Repubblicani Attualmente in competizione contro Newsom, incluso l’ex sindaco di San Diego Kevin Faulconer; L’attivista conservatore Mike Cernovich; E John Cox, che ha perso contro Newsom nel 2018 di 23 punti. Gli strateghi dicono che nessuno di questi candidati ha un modo semplice per vincere in un paese profondamente incline alla democrazia.

Alcuni sostenitori del richiamo dicono che un grande nome repubblicano come Jenner cambierebbe le dinamiche della gara. Nel 2003 citiamo il primo California Governatore Gray Davis, è stata la decisione dell’attore Arnold Schwarzenegger di correre contro Davis che ha contribuito a rivitalizzare lo sforzo. Schwarzenegger alla fine ha sostituito Davis.

Jenner, ex medaglia olimpica che ha recitato in Al passo con i Kardashian, ha criticato le opinioni di Donald Trump sui diritti dei transgender, ma alla fine si è alleato con il Partito Repubblicano su diverse questioni chiave. Wren, che ha fatto parte del Comitato per la raccolta fondi della campagna Trump per il 2020 e ha contribuito a organizzare l’incontro che ha preceduto l’attacco al Campidoglio del 6 gennaio, è collegato a Jenner attraverso l’organizzazione senza scopo di lucro del Partito Repubblicano focalizzata sulle questioni gay, secondo Axios.

Democratici In California e nella capitale si sono uniti a Newsom. Il senatore progressista del Vermont Bernie Sanders ha offerto il suo sostegno a Newsom, e Kamala Harris – una vecchia amica del governatore della California – è apparso al suo fianco lunedì durante la sua visita di stato e lo ha salutato come “un vero eroe in California e fuori dalla California”.

L’indice di approvazione del governatore è diminuito rispetto al picco della pandemia iniziale, ma rimane relativamente forte nei sondaggi recenti. Un recente sondaggio del California Public Policy Institute ha mostrato che il 56% dei potenziali elettori si sarebbe opposto al ritiro.

READ  Hong Kong: i seggi eletti direttamente saranno ridotti poiché la Cina introduce cambiamenti nel sistema di voto | Hong Kong

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *