Rooter, che trasmette giochi in streaming a utenti mobili e PC, guadagna $ 25 milioni

Atlantic League torna agli arbitri umani del tabellone di casa, sposta di nuovo la palla per il 2022

di

Andrea Cohen

L’Atlantic League tornerà ad avere arbitri di casa umani e riporterà la sua collina a 60 piedi e sei pollici per la stagione 2022. La lega ha schierato Automated Ball-Strike (ABS) dal 2019, mentre il secondo tempo della scorsa stagione è stato giocato con 61 piedi sei pollici a casa base. Attraverso esperimenti condotti con MLB.

La Atlantic League ha descritto il lancio di prova dell’ABS come “successo” in un comunicato stampa giovedì, sottolineando che la MLB continuerà a testare il sistema arbitrale automatizzato in una lega minore la prossima stagione. Nel 2021, la MLB ha sperimentato l’ABS nella Low-A League utilizzando telecamere di visione artificiale Hawk-Eye, mentre il sistema ABS della Atlantic League nelle ultime tre stagioni ha utilizzato i radar TrackMan.

La MLB ha ampliato la sua partnership nel 2020 con la Atlantic League per continuare a utilizzare la lega per testare le modifiche alle regole fino al 2023. La Atlantic League manterrà altre regole di test della MLB come le regole da 17 pollici, tiebreak extra e regole anti-transizione. Altre collaborazioni con MLB saranno annunciate questa primavera.

“Le regole e le attrezzature per i test sono di transizione per definizione: alcuni elementi rimangono, alcuni vengono modificati e altri vengono lasciati”, ha dichiarato il presidente della Atlantic League Rick White in una nota. “Siamo orgogliosi che molti dei test di oggi trovino la loro strada nei principali tornei del futuro. Continueremo a enfatizzare da vicino i test con MLB”.

READ  Ricordi delle riprese di Goodbye Mr. Chips a Sherborne

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *