River Dave: Eremita, 81 anni, travolto dalla raccolta fondi e dalle offerte di nuove case dopo l’incendio di una baracca nel bosco | notizie dal mondo

Un eremita la cui capanna è bruciata dopo 27 anni di occupazione abusiva nella proprietà ha detto di essere stato sopraffatto dagli sforzi di raccolta fondi e dalle offerte di posti dove vivere.

“Mi sento bene come non mi sono mai sentito in vita mia”, ha detto David Lidstone, conosciuto dalla gente del posto a Canterbury, nel New Hampshire, come “River Dave”.

L’81enne ha aggiunto: “Vivo lì nei boschi perché mi piace stare da solo, lontano dalle persone, quindi questa pubblicità non è una cosa a cui sono abituato”.

immagine:
Un incendio ha distrutto la cabina del signor Lidstone poche ore dopo che si era difeso in tribunale. Pic: Vigili del fuoco di Canterbury via AP

Il signor Lidstone ha vissuto una vita appartata sulle rive del fiume Merrimack, nello stato nord-orientale degli Stati Uniti.

È stato imprigionato il mese scorso dopo aver rifiutato di lasciare la capanna, ma gli è stato detto che sarebbe stato rilasciato se avesse accettato di sfrattare perché il suo padrone di casa lo voleva fuori terra.

Ma mercoledì un incendio ha distrutto la capanna del signor Lidstone, poche ore dopo che si era difeso in tribunale, e un giudice lo ha rilasciato il giorno successivo.

L’ufficio del funzionario dei vigili del fuoco sta indagando sull’incendio.

Judy Gideon, che ha difeso il signor Lidstone, ha detto che ci sono state discussioni sulla creazione di una fiducia per lui.

Ha detto che ci sono state almeno 20 offerte per spostarlo in un’altra trama, in aree che vanno dalla California al Maine.

READ  I talebani hanno giustiziato 900 persone dopo che gli islamisti hanno invaso Kandahar

“Quindi tocca a David ora”, ha aggiunto.

“David, scegli dove vuoi vivere e noi ti prepareremo prima dell’inverno.”

Il signor Lidstone, che stava da amici, ha detto che ha cercato di tornare a casa per raccogliere le sue cose, ma gli è stato detto che doveva prima andare dalla polizia.

David Lidstone ha costruito il suo cottage e vi ha vissuto per quasi tre decenni.  Pic: Jodie Gedeon via AP
immagine:
David Lidstone ha costruito il suo cottage e vi ha vissuto per quasi tre decenni. Pic: Jodie Gedeon via AP

“La cosa principale che volevo da tutto era la mia Bibbia”, ha detto.

“Spero che la polizia di Canterbury l’abbia portata a casa… Avevo solo le chiavi del campo e le ceneri del campo. Quindi ho le chiavi del cuore di Dio, ed è tutto quello che ho.”

L’area boschiva in cui viveva il signor Lidstone è di 73 acri che sono stati utilizzati per la raccolta del legname.

Ha detto che un precedente proprietario ha dato la sua parola anni fa che avrebbe potuto vivere lì, ma non aveva nulla di scritto.

Al momento non ci sono piani per sviluppare la proprietà.

“Ora mi sembra che potrei non mettere mai più piede su questo pezzo di terra”, ha detto.

Tuttavia, voleva essere in grado di dimostrare che aveva ragione e ha detto che voleva avere un geometra sulla proprietà.

Mercoledì è prevista un’altra seduta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *