Recensione Porsche Macan GTS 2021 UK

Entra e puoi sederti come vuoi. I sedili sportivi adattivi opzionali sono tutti solidi, ma tutto il resto può essere regolato, dai capezzali alla lunghezza e al passo del sedile, oltre, naturalmente, al supporto lombare. lo stesso con Volante, che ha una lunetta sottile e stabile, nervature strette e aste molto tattili che non intralciano la normale guida.

Grazie alle sospensioni pneumatiche e agli ammortizzatori, la Macan GTS offre una gamma più ampia di messa a punto. In modalità Comfort, è relativamente stabile, ma a causa della qualità dello smorzamento, completa meglio le superfici irregolari ed è, in generale, più confortevole di molte auto silenziose. C’è un po’ di rollio, ma le posizioni degli ammortizzatori più rigide e le impostazioni di altezza di marcia più basse per le sospensioni pneumatiche lo gestiranno abilmente. Tutti sono perfettamente utilizzabili anche sulle strade britanniche.

Press e Macan GTS fanno una buona impressione di un portello caldo, nonostante il suo peso totale di quasi due tonnellate e il corpo lungo. Lo sterzo ben ponderato e l’ampia presa ti danno tutta la sicurezza di cui hai bisogno, mentre il torque vectoring fa una differenza palpabile, sparandoti fuori dalle curve più strette con la sensazione irreale di una mano invisibile che ti dà una bella spinta. Spingi l’acceleratore quando esci da curve molto strette e consentirà anche una forza sufficiente per andare al posteriore per un po’ di sovrasterzo. Se c’è una riserva è una leggera ambiguità nello sterzo, ma gli pneumatici Pirelli P Zero Corsa opzionali potrebbero rimediare a questo.

L’interno non sembra più particolarmente moderno, ma a seconda di come lo guardi, potrebbe non essere una brutta cosa, dato che i materiali, in generale, sono ancora di prim’ordine. Basta evitare le prese d’aria verniciate, poiché sembrano piuttosto economiche per un’opzione da £ 1.000. Stessa storia per il sistema di infotainment. Alcuni dei pulsanti di scelta rapida fisici sono spariti e non è l’ultimo sistema disponibile, ma puoi fare molto peggio. Non da ultimo negli altri marchi del Gruppo Volkswagen.

READ  7 cose essenziali che abbiamo imparato da Google I / O per Chromebook [VIDEO]

Ci si potrebbe aspettare che le prestazioni della nuova Porsche top di gamma siano la prima cosa da discutere, ma eccoci alla fine. Il powertrain è lo stesso del vecchio Turbo, con lo stesso 2.9L V6.0, ma è stato ricalibrato per una migliore risposta e un turbo lag ridotto. È altamente efficiente e lineare ed emette un ringhio in qualche modo deciso anche se senza tono con meno disturbo rispetto al vecchio Turbo. È sicuramente veloce, con la funzione di controllo del lancio facile da attivare, ma la concorrenza si è accesa e ci sono molti concorrenti con più potenza di fuoco. anche un campo da golf Nessun ritardo nelle prestazioni grezze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *