Raunak Satwani governa l’Italia, riceve elogi dalla leggenda indiana degli scacchi Viswanathan Anand | Notizie sugli scacchi

Nagpur: Raunak Satwani ha celebrato in Italia il 75esimo Giorno dell’Indipendenza dell’India. Il junior Grandmaster (GM) del Maharashtra ha vinto il 19° Slimbergo Open Masters in Italia lunedì (IST) dopo il suo tour europeo di due mesi.
Un mese dopo aver vinto il titolo della sua prima competizione over-the-board dopo un’epidemia in Austria, Raunak era imbattuto in Italia per catturare un altro oro. La leggenda indiana degli scacchi Viswanathan Anand ha salutato la sua seconda vittoria.
Il GM solista di Nagpur, il quindicenne Raunak ha registrato cinque vittorie e quattro pareggi, accumulando sette punti in nove round.
Sulla strada per il titolo, Raunak ha sconfitto gli italiani Cabelletto Joshua e IM Lodzi Lorenzo, l’ungherese Aaron Basti, il polacco GM Wisorek Oscar e il francese IM Travadan Loic.
Ha catturato il sesto e il settimo discepoli GMS Heberla Bartlomew della Polonia e Paso Pierre Luigi dell’Italia, rispettivamente, prima di giocare nel settimo tabellone con il GM algerino Bellacine Pile. Nel round finale, Raunak ha catturato il dodicesimo GM di serie dell’Ungheria Kozak Adam per finire l’evento insieme a Luigi.
Dopo che i due punteggi iniziali di gap dei due maestri erano uguali, il quarto classificato Raunak è diventato il campione in base alla media di valutazione degli avversari -2445: 2409.
Anand, mentore di Raunak e cinque volte campione del mondo, ha monitorato meticolosamente i progressi del suo rione.
Dopo la seconda laurea di Raunak, Anand ha twittato felicemente: “Molto felice di vedere che Raunak sta andando bene in Italia. Fa parte della nostra Westbridge Anand Chess Academy. È un lavoratore molto diligente in tutti gli aspetti dei suoi scacchi. Forma fisica inclusa. Ottima etica del lavoro! ”

Raunak era soddisfatto dei suoi progressi.
Ha detto: “Vincere una partita è sempre una bella sensazione. Vincere nel nostro 75° Giorno dell’Indipendenza lo rende molto meglio. Ho giocato bene per tutto il torneo e sono stato felice di diventare finalmente un campione. Sono stato in grado di gestire bene quelle intense battaglie a bordo.”
2579 Elo Raunak ha dato una valutazione delle prestazioni di 2665 e ha ottenuto 10,2 punti di valutazione internazionale.

READ  Uniworld tornerà in nave in Italia il 20 giugno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *