Questo palazzo medievale in Italia ha ricevuto un rinascimento contemporaneo

L’architetto italiano Francesco Greco ha ridisegnato gli interni di un palazzo storico a Lex, nel sud Italia. Con un occhio attento a come le ristrutturazioni classiche e l’architettura completano il design contemporaneo, Greco è riuscito a far rivivere l’edificio medievale e a creare una casa con eleganza moderna. “Restaurare qualsiasi vecchio edificio è sempre stata una sfida”, afferma. Il palazzo ha subito una ricostruzione incompiuta negli anni ’80, che Greco ritiene non abbia rispettato la sua storia o la sua decorazione. “Anche con l’utilizzo di materiali moderni, il mio obiettivo era quello di evidenziare la struttura della struttura, che è sempre esistita sull’interpretazione della struttura o sulla decorazione del periodo in cui è stata costruita.”

La maggior parte dei mobili della casa come questo divano LC3 Le Corbusier di Casina proviene dalla collezione personale del proprietario

Conservazione dell’architettura tradizionale

Il piano terra dell’edificio serviva originariamente, e dispone di tre vani oltre al cortile attiguo. “Un tempo era il centro dell’attività domestica, grazie alla presenza di un’antica cisterna nella Pietra Lexus, che assicurava l’approvvigionamento idrico”, spiega Greco. Al piano superiore, con otto stanze, viveva la famiglia. Si affaccia sulla strada e sul cortile interno, circondato da un balcone. “È un edificio antico, il risultato di piani successivi”, dice Greco.

READ  100 anni di ricadute positive per la 'nonna italiana perfetta' Lina (e Lasagne)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *